30 Maggio Mag 2016 1900 30 maggio 2016

Belen trascina Nina in tribunale

Nel 2015 la Moric aveva scritto su Facebook che la Rodriguez sembrava un trans. La faida non è più solo social. Ora è infatti arrivata la querela da parte dell'argentina.

  • ...
nina moric belen

Nina Moric è un'amante della polemica ad ogni costo, basti pensare al veleno sui social sputato contro l'ex marito Fabrizio Corona, oppure verso Mario Adinolfi e Giulia Latorre. Ma la querelle più interessante, se così si può definire, è quella che la vede opposta a Belen Rodriguez, che va avanti da mesi. Adesso la faida si arricchisce di un nuovo e importante episodio. Lo scontro tra le due, che finora si era limitato al web rimbalzando tra i vari social, è destinato infatti a finire in tribunale, come il 30 maggio ha fatto sapere la showgirl croata su Facebook: «Signori e signore la Signora Maria Belen Rodriguez mi ha querelato, perché le ho detto che assomiglia ad una trans, beh io la denuncia me l'aspettavo dalle trans .. Ma che importa .. Finalmente avrò l'occasione di fare una foto al suo fianco, dopo quella di San Marino che non ha mai voluto tirar fuori, in effetti lei faceva la cubista ed io ero l'ospite d'onore. Si Belu facciamola sta foto così tutti vedono che mi arrivi sotto il seno!! Ps anche se vinci ti attacchi pure tu ad Equitalia .. È finito il tempo di‪ #‎maiunagioia‬». Insomma, Nina Moric sembra non veda l'ora di confrontarsi con la rivale.

COME TUTTO HA AVUTO INIZIO
E qui occorre fare un passo indietro, alle origini della disputa tra le due, che tra l'altro hanno in comune un ex piuttosto irascibile come Fabrizio Corona. Tutto è iniziato quando, a settembre 2015, Nina Moric ha attaccato così Belen Rodriguez: «Era un cesso sembrava un trans brutto perché io ho trans stupendi. E dal vivo cesso rimane si è pure rifatta il buco del culo sto viados». Non solo. Sempre negli stessi giorni, intervenendo a Stanza Selvaggia, il programma condotto da Selvaggia Lucarelli e Fabio De Vivo, la croata ha anche definito la ex rivale in amore una «cagna in calore». La showgirl argentina, aveva risposto piccata dal suo profilo Instagram, mantenendo però un profilo più basso: «Quando parla male degli altri, non si rivolge veramente a loro, ma critica soltanto se stessa. Tutto per colpa del suo drastico squilibrio mentale. Spero che qualcuno possa aiutarla». In attesa delle cure auspicate, però, intanto ha deciso di querelarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso