26 Aprile Apr 2016 1327 26 aprile 2016

La regina del fioretto

Valentina Vezzali ha annunciato che quella che disputerà il 26 aprile nel mondiale a squadre di Rio de Janeiro sarà la sua ultima gara. Ecco cinque cose da sapere sull'atleta azzurra.

  • ...
vezzali

«Nella scherma oltre il senso della misura è fondamentale una buona scelta di tempo. Questo è il momento giusto per togliere la maschera, appendere il fioretto al chiodo e avviare un nuovo inizio». Con queste parole Valentina Vezzali, l'atleta azzurra più vincente dello sport italiano (tra i riconoscimenti: nove medaglie olimpiche e 16 ori, cinque argenti e quattro bronzi ai mondiali di scherma), ha annunciato, in un video, il suo ritiro.

L'INIZIO A SEI ANNI E I PRIMI SUCCESSI
Nata a Jesi nel 1974, la Vezzali ha iniziato a praticare la scherma all'età di sei anni ottenendo i primi successi già dai 15 nella categoria under 20. Il suo debutto alle olimpiadi risale invece al 1996, in occasione dei Giochi di Atlanta, nei quali ottenne una medaglia d'argento nella prova individuale di fioretto e l'oro in quella di squadra. Durante Sidney 2000, invece, vinse anche il primo oro olimpico individuale sconfiggendo, in finale, la tedesca Rita König.

DUE «SPLENDIDI FIGLI»
Un amore incondizionato quello per la scherma. Che lascia, indelebili, le sue impronte, ma che ora deve concedere spazio a nuove passioni e nuove sfide. «Lascio con la consapevolezza di aver dato tutto quello che potevo dare. Ho due splendidi figli e una famiglia meravigliosa, da tempo ho cominciato a misurarmi nella vita anche al di fuori della pedana, ma lasciare questo grande amore comunque non è facile», ha affermato la campionessa e mamma Valentina. Sposata con Domenico Giugliano, ex calciatore professionista, ha due bambini, Pietro, 11 anni, ed Andrea, 3 anni.

ATTIVA ANCHE IN POLITICA
Lo sport, la famiglia, l'impegno. Nel 2013 la Vezzali si è candidata alle elezioni politiche nella lista Scelta Civica di Mario Monti ed è stata eletta alla Camera dei Deputati come capolista per il suo partito nelle Marche. Dal 2015 è vicepresidente nazionale del partito. Come parlamentare i suoi maggiori interessi e la sua attività vertono sopratutto sui diritti delle donne, lo sport, la salute e l'alimentazione.

LE AUTOBIOGRAFIE
È autrice di due libri autobiografici, il primo, A viso scoperto, scritto con Caterina Luchetti e pubblicato nel 2006. Il secondo, uscito nel 2012, si intitola Io, Valentina Vezzali, ed è stato scritto in collaborazione con Betta Carbone.

L'ESPERIENZA IN TIVÙ
Nel 2009 ha partecipato, come concorrente, alla quinta edizione di Ballando con le stelle su Rai Uno, in coppia col professionista Samuel Peron.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso