20 Aprile Apr 2016 1958 20 aprile 2016

Se la gioia si trasforma in dolore

Un video racconta i diversi sentimenti che accompagnano i teenager americani all'apertura della busta di ammissione al College. Quegli attimi di felicità diventano paura quando pensano ai continui stupri perpetrati all'interno dei campus.

  • ...
Cattura

Per molte ragazze e ragazzi americani l’arrivo della lettera che annuncia l’ammissione al college è un momento speciale. Quasi indimenticabile. Spesso (a volte forse anche troppo), quello che deve essere solo un attimo di pura gioia viene rovinato. Il motivo? L'inquietante paura di una possibile violenza sessuale. Una vera e propria piaga che in America colpisce soprattutto i residenti dei campus universitari. Anche quelli più prestigiosi. Nel video, di poco più di un minuto, vongono racchiusi tutti i sintimenti contrastanti che tante famiglie statunitensi sono costrette a vivere dal momento in cui aprono la lettera sino alla fine del percorso universitario dei loro figli. Un sogno ad occhi aperti che diventa incubo. Un incubo fatto di paura e apprensioni. La realtà dei college americani, purtroppo, non ha sempre le tinte allegre e spensierate della giovinezza.

I DATI
Anche perché il 20% delle ragazze che hanno frequentato l'università tra il 2013 e il 2016 ha infatti dichiarato, come riporta un sondaggio del Washington Post-Kaiser Family Foundation, di aver subito violenze sessuali all'interno dei campus scolastici. Un numero elevato che, secondo gli esperti, sarebbe ancora più grande se si sommano quelle persone che non hanno denunciato gli abusi subiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso