14 Aprile Apr 2016 1245 14 aprile 2016

«Meglio ribelle che schiava»

È il grido contro l'oppressione delle donne in Iran girato da un'attivista femminista girato a Teheran e pubblicato su Youtube.

  • ...
iran

«Preferisco essere ribelle che schiava». È il grido contro l'oppressione delle donne in Iran che un'attivista femminista – protagonista di un video del regista Moujan Mohammad Taher – ha impresso sul proprio corpo nudo mostrato nel centro di Teheran.
La clip del topless è stata postata su YouTube da un’altra attivista e ha subito attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso