8 Aprile Apr 2016 1613 08 aprile 2016

In Cina se non ti sposi sei un avanzo

Nel Paese asiatico per le donne convolare a nozze è un dovere in primo luogo verso la propria famiglia. Un documentario raccoglie le storie di alcune ragazze malviste perché 'ancora' single a 25 anni.

  • ...
cina

Il marchio di cosmetici SK-II, ha realizzato un piccolo su quelle che in cinese vengono definite «Sheng Nu» (donne-avanzo), ovvero tutte quelle giovani single giudicate male socialmente perché considerate strane e incomplete in quanto 'incapaci' di trovare marito e sistemarsi.

NON SPOSARSI OFFENDE LE FAMIGLIE
Il film racconta le storie di diverse ragazze (dai 25 anni in su) e delle loro famiglie, quasi offese per la 'condizione' delle figlie. In Cina, sposarsi e avere dei bambini è considerato un dovere in primo luogo davanti ai genitori. Le giovani che non trovano marito o che magari vogliono prendersi il giusto tempo per decidere, vengono considerate 'irrispettose' e finiscono spesso per sentirsi in colpa, tanto da dover chiedere scusa, per il loro 'egoismo', alle famiglie.

I MERCATI DEL MATRIMONIO
Nel documentario vengono mostrati anche i 'mercati del matrimonio', luoghi fisici in cui i genitori di ragazzi e ragazze single si incontrano per 'raccomandare' i propri figli, elencandone le qualità fisiche, morali e intellettuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso