1 Aprile Apr 2016 1139 01 aprile 2016

«Non le ho messo le mani addosso»

La smentita del rapper Moreno in un lungo post su Facebook con cui ha risposto alle accuse della 'collega' Miss Simpatia, che ha raccontato di averlo denunciato per violenza fisica.

  • ...
moreno

«A seguito della pubblicazione di alcune notizie false e gravemente lesive sia del mio onore di uomo che della mia immagine di artista, intendo chiarire questa assurda vicenda (avendo già demandato alle sedi opportune l’individuazione delle relative responsabilità)». Inizia così il lungo post su Facebook di Moreno in risposta alle accuse pesantissime mosse dalla 'collega' Miss Simpatia (al secolo Sandra Piacentini), che ha raccontato di essere stata aggredita e picchiata dal rapper durante un loro viaggio in Messico.


LA SMENTITA
Il vincitore di Amici ha raccontato di essere partito con la signora Piacentini e di aver litigato con lei durante lo scalo di ritorno, a Madrid. «La discussione è nata perché non ci siamo trovati all’appuntamento per andare in aeroporto». Il cantante ha negato ogni accusa, ammettendo solamente di aver sbagliato perché «sono volate parole di troppo».
Confermata quindi la lite, ma non per motivo professionali quanto personali, raccontata nel post:« Dopo avermi offeso pesantemente, la Signora Piacentini mi ha spinto, io mi sono aggrappato a lei e le ho afferrato una mano per non cadere. Era il giorno dell’attentato a Bruxelles, c’era molto nervosismo intorno a noi e i toni della discussione hanno attirato l’attenzione della polizia aeroportuale: siamo stati fermati e interrogati entrambi.  Ho appreso solo dopo che era stata sporta una denuncia contro di me. Non ci sono state aggressioni, né violenze né occhi neri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso