24 Febbraio Feb 2016 1416 24 febbraio 2016

Sì, lo vogliono

Melissa Satta e Kevin-Pince Boateng, attuale centrocampista del Milan, pronti a fare il grande passo a giugno 2016. «Quando hai un figlio il matrimonio è praticamente obbligatorio anche per tutelarlo».

  • ...
ITALY-ENTERTAINMENT-MUSIC-MTW-AWARD

Melissa Satta e Kevin-Prince Boateng presto sposi. Lo ha svelato la stessa showgirl in esclusiva a Vanity Fair. «Non è mai stata una mia priorità, ma con un figlio è quasi obbligatorio, devi tutelarlo», ha confessatto. E il bambino di cui Melissa parla è il piccolo Maddox Prince, nato a Düsseldorf il 15 aprile 2014.

DATA FISSATA
Il lieto evento è in programma a fine giugno 2016 nell'incantevole e rinomata località di Porto Cervo. E pensare che inizialmente Melissa sembrava restia a intraprendere un qualsiasi ripo di relazione con il calciatore tedesco naturalizzato ghanese. «Uscivo da una relazione lunga e travagliata (con Christian Vieri, ndr), non volevo buttarmi subito in un’altra storia», ha spiegato la Satta. Ma Boateng non ha mollato l'osso, riuscendo, dopo mesi di corteggiamenti, a raggiungere il suo obiettivo. «È la donna perfetta per me: è bellissima, sexy, intelligente, in casa fantastica, cucina benissimo. Ha un solo difetto: è fredda. Nel senso che non ti abbraccia, non è fisica», ha confermato il centrocampista del Milan. Atteggiamento, quello di Melissa, che negli anni è cambiato anche grazie all'arrivo del piccolo Maddox.

GIÀ PADRE
Al contrario Kevin-Prince, quando ha conosciuto Melissa, padre lo era già. «Mi sono sposato la prima volta a vent’anni [...]. A 21 ho avuto il primo figlio, ma ero ancora un bambino. Oggi è molto diverso: so che cosa significa un matrimonio e lo affronto con un senso di responsabilità molto grande». Proprio la giovane età, il lavoro che l0 ha portato a girare mezza Europa e i contrasti con l'ex moglie hanno impedito a Boateng di stringere un legame forte e stabile con il primo figlio. Cosa ben diversa da quanto sta accadendo con Maddox. «I rapporti tesi con la mia ex (la tedesca Jennifer Michelle, ndr) hanno reso difficile il rapporto con Jermaine, ma oggi va meglio, l’ho visto qualche volta in Germania e ci parliamo con FaceTime. Certo, mi manca molto», ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso