24 Febbraio Feb 2016 1320 24 febbraio 2016

L'Argentero furioso

L'attore torinese ha aggredito un paparazzo all'uscita del cinema. Per il fotografo dieci giorni di prognosi.

  • ...
C_4_articolo_2161826__ImageGallery__imageGalleryItem_59_image
Una corsa folle. Dettata anche dalla tensione dell'ultimo periodo. Nel mirino il paparazzo che si era appostato pronto a documentare il ritorno di fiamma tra Luca Argentero e la moglie Myriam Catania. Una violazione della propria privacy che non sarebbe andata giù all'attore torinese. Poi la colluttazione con il fotografo che ha la peggio con tanto di 10 giorni di prognosi. Per l'attore neanche un graffio ma una querela da parte del fotografo malmenato.

UNA SERATA TRANQUILLA
Cosa sia successo per davvero non si sa. Fatto sta che Argentero e consorte, tornati insieme dopo il presunto tradimento di lui con la giovane attrice Cristina Marino, si trovavano al cinema. Una serata del tutto tranquilla, sino a quando i due non sono usciti dal cinema. I flash della macchina fotografica hanno attirato l'attenzione dell'attore scatenandone la furia. Alcuni spintoni, la colluttazione, il pronto soccorso e la querela. Il resto è solo cronaca di gossip.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso