12 Febbraio Feb 2016 1432 12 febbraio 2016

Sanremo suona social

Il 66esimo Festival della Canzone Italiana visto attraverso i post su Facebook e Twitter dei protagonisti. Da Noemi sino a Fiorello, passando da Patty Pravo e Beppe Vessicchio.

  • ...
Sanremo 2016 - Day 1

Sanremo 2016 si appresta a essere un nuovo successo nella carriera lavorativa di Carlo Conti. Lo dicono i numeri con ascolti da record e tantissime interazioni sui social network. Nonostante la prima serata sia stata un po' piatta sul piano dello spettacolo, la seconda e la terza hanno regalato momenti molto interessanti, subito colti dal web con ironia e un po' di irriverenza. L'esito positivo del Festival si deve, infatti, anche alla rete. Sempre pronta a rilanciare tutto ciò che succede sul palco dell'Ariston e dietro le sue quinte. Sono molti infatti i protagonisti di questa 66esima edizione che tra foto su Instagram e tweet, hanno svelato retroscena, lanciato sfide e appoggiato manifestazioni solidali.

Sarebbe bello se stasera a Sanremo gli artisti indossassero tutti un richiamo arcobaleno per far presente alla nostra...


NOEMI PALADINA DEI DIRITTI
La più scatenata è sicuramente Noemi. La cantante, oltre ad aver accettato la sfida del collettivo di creativi web The Jackal che le hanno chiesto di citare la frase della serie Gomorra «stai senza pensieri», ha voluto seguire anche l'iniziativa lanciata da Andrea Pinna. Il blogger, attraverso Facebook e Twitter con l'hashtag #SanremoArcobaleno, ha chiesto a tutti i cantanti di salire sul palco con un simbolo per testimoniare il loro appoggio al ddl Cirinnà sulle Unioni Civili. La rossa Noemi è stata la prima a portare i colori rainbow con sé e pare che sia stata proprio lei a mandare la sorella a comprare i nastri colorati in una merceria e a passarli poi anche ai suoi colleghi.

ARISA È SOCIAL
Il cellulare di Arisa sembra ormai essere fumante per i continui post affidati ai social. Su Facebook usa l'applicazione Mentions, per fare dei video in tempo reale e raccontare ai suoi fan quello che sta facendo: dalle prove all'Ariston alla colazione in albergo. Su Instagram, invece, mette foto di sé, giocando molto con l'ironia.

FRANCESCA E LAURA
La giovanissima Francesca Michielin è al suo debutto a Sanremo e tra una prova e l'altra non ha perso occasione di farsi selfie con i suoi miti di sempre. Tra questi c'è Laura Pausini, ospite della prima serata, e che la Michielin adora. Del resto il commento postato su Instagram lascia poso spazio all'immaginazione.

IL CIUFFO DI BERNABEI 
Alessio Bernabei, ex cantante dei Dear Jack, è seguitissimo su Instagram e posta moltissime foto di sé e del suo lunghissimo ciuffo nel dietro le quinte del Festival. Si fotografa con colleghi e amici, in hotel appena sveglio e anche quando viene preso d'assalto dai fotografi.

GARKO AMMALIA LA RETE
Tra i conduttori, Gabriel Garko è sicuramente il più social. Aggiorna in contemporanea tutti suoi profili e su Instagram regala selfie da vero vanesio. Il suo sguardo sensuale sta facendo impazzire la rete, che però l'ha preso di mira anche per le sue gaffe e la sua conduzione impacciata.

L'IRONIA DI BOSSO
Il pianista e compositore Ezio Bosso ha emozionato moltissimo con la sua intervista e la sua performance al piano nella seconda serata di Sanremo 2016 e si è anche fatto sentire su Twitter, conquistando migliaia di utenti con la sua ironia. Ha risposto infatti a un tweet del sito satirico Spinoza che lo prendeva di mira per la sua capigliatura.


PATTY E VESSICCHIO
Quest'anno tutti pazzi per Beppe Vessicchio e per l'intramontabile Patty Pravo. Sul suo profilo Instagram l'artista ha postato una foto proprio con l'intramontabile direttore d'orchestra del Festival. Se in sala c'è stato uno scroscio di applausi per entrambi, anche sul web non si sono risparmiati i like.

GLI SPOILER DI FIORELLO
Fiorello
, in tour con il suo spettacolo L'ora del Rosario, ha twittato, tra una tappa e l'altra, che sabato è pronto a sbarcare come ospite a Sanremo per la finale. Vero o no, il cinguettio ha fatto il giro di giornali e televisioni. Staremo a vedere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso