11 Febbraio Feb 2016 1147 11 febbraio 2016

«Sarai importante quando ti imiteranno»

Nella seconda serata di Sanremo, Virginia Raffaele è entrata nei panni di Carla Fracci. L'étoile ha commentato la performance dell'artista sottolineandone la bravura e ricordando alcune parole di Chaplin.

  • ...
virginia-raffale-carla-fracci

Dopo il debutto con l'imitazione di Sabrina Ferilli, Virginia Raffaele è tornata a sorprendere il pubblico di Sanremo con una nuova, seguitissima, performance: durante la seconda serata del Festival, l'artista ha accompagnato Carlo Conti sul palco dell'Ariston nelle vesti dell'étoile Carla Fracci.

«MI È TORNATO IN MENTE CHAPLIN»
Commentando l'esibizione, la danzatrice di fama mondiale ha apprezzato la bravura dell'artista, ma ha sottolineato, sorridendo, di non essere «così rigida». Parlando con il Corriere della Sera, ha aggiunto: «Mi è tornato in mente Chaplin. Una sera mi disse che quando si viene imitati vuol dire che si è diventati importanti». Sulla parolaccia che, nel corso della serata, la Raffaele/Fracci pronunciava quando si accorgeva di non dover ricevere nessun premio, ha affermato: «Scappava di dirla anche a me quando Nurayev mi strattonava in scena».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso