8 Febbraio Feb 2016 1731 08 febbraio 2016

«La femminilità? So mostrarla anch'io»

Boudoir Disability è il progetto fotografico nato per imparare a guardare la disabilità con occhi diversi. Protagonista Valentina Tomirotti, giornalista e blogger , immortalata dalla fotografa Micaela Zuliani.

  • ...
bd

Due donne, una macchina fotografica e della lingerie sexy. Valentina Tomirotti, blogger e «giornalista a rotelle» (come si definisce sul suo blog) e Micaela Zuliani (fotografa di Portrait de Femme, ritrae il mondo femminile senza stereotipi) hanno creato insieme il progetto Boudoir Disability, per promuovere un'idea di femminilità fuori dai soliti schemi sterili e standardizzati.
Basta con il solito vecchio messaggio secondo cui solo le bellissime sono sexy e attraenti. Ogni donna ha dentro di sé una dose di sensualità: si tratta solo di tirarla fuori. Parte da questo presupposto, semplice ma per niente scontato, l'idea dello shooting realizzato Valentina e Micaela. La prima, disabile, senza paura ha deciso di mettersi in gioco e lasciarsi ritrarre dall'obiettivo di Zuliani.


SPOSTARE LO SGUARDO
Valentina ha raccontato la sua esperienza: «Può sembrare strano, ma sono stata me stessa. Credo che, in me, un po’ di sensualità sia sempre innata… va solo grattata un po’ la superficie. Vedere poi il risultato degli scatti è stata emozione pura. Il mio corpo trasformato indossando questa biancheria intima meravigliosa. Non si poteva ottenere risultato migliore. C’era bisogno di questo progetto, è giusto parlarne e vedere senza voltare la faccia o lo sguardo altrove. Questi scatti devo essere un punto di rottura con gli sterili preconcetti della ricerca estrema di perfezione nel corpo femminile. Vorrei che la gente si fermasse e iniziasse a chiedersi se vale la pena creare falsi miti a qualunque costo».

LE CRITICHE
Valentina  e Micaela hanno rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano, che ha scatenato molti commenti di apprezzamento del progetto, ma anche altri pieni di cattivo gusto, ignoranza e superficialità. Alle quali Valentina ha risposto per le rime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso