22 Gennaio Gen 2016 1416 22 gennaio 2016

Football americano, il coach è donna

Kathryn Smith è ufficialmente il primo allenatore di sesso femminile nel campionato NFL. Le è stata assegnata la gestione degli special team dei Buffalo Bills.

  • ...
kathryn-smith

Prima di lei ci aveva già provato Jennifer Welter, ma la sua avventura non era andata oltre i preliminari di campionato. Il nome della prima coach donna nella storia dell'NFL, massima serie del campionato di football americano Usa, è ufficialmente un altro: quello di Kathryn Smith, futura allenatrice per il controllo di qualità degli special team della squadra.

UN RUOLO IMPORTANTE
A differenza di molti altri sport, nel football americano le squadre possono contare su quelli che sono dei veri e propri team di allenatori, ognuno specializzato in un particolare reparto. Un gioco di squadra per migliorare il gioco della squadra, in altri termini. I Buffalo Bills non fanno eccezione, e hanno scelto proprio Kathryn per integrare il loro coaching staff, con la benedizione del capo allenatore Rex Ryan.

INIZIÒ CON UNO STAGE NEL 2003
La promozione di Kathryn è arrivata dopo anni e anni di gavetta, cominciati nel 2003 con uno stage. Nel 2014 è diventata assistente di Ryan, ruolo in cui è riuscita a far valere le sue qualità e la sua profonda conoscenza del gioco del football. Un altro piccolo, ma significativo record per i Buffalo Bills, che nel 1986, primi nella storia, avevano nominato una donna come talent scout.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso