20 Gennaio Gen 2016 1352 20 gennaio 2016

La profuga irachena che incanta il talent

Mirna Hana, 11 anni, nel 2015 ha lasciato l'Iraq con la sua famiglia per sfuggire all'Isis: la sua performance canora ha conquistato The Voice Kids in Libano.

  • ...
Immagine

Otto mesi fa è dovuta scappare dall'Iraq con la sua famiglia di cristiani caldei, dopo aver ricevuto minacce di rapimento e morte. Oggi, Mirna Hana, profuga irachena di soli 11 anni, è stata soprannominata la «principessa di Baghdad» dopo aver conquistato i giudici e il pubblico con una performance canora al talent per bambini The Voice Kids in Libano.

«L'IRAQ NON È SOLO GUERRA»
La piccola si è esibita con un tradizionale brano iracheno, Yesterday in a Dream, prima di conquistarsi una standing ovation per aver intonato il brano del film Disney Frozen, Let it Go. Il video della sua esibizione è stato visualizzato quasi 12 milioni di volte. La bambina, dopo l'esibizione, ha detto che il talent canoro è stata per lei «l'occasione per cantare per il mondo e per mostrare che l'Iraq non è solo guerra, ma che ha anche bellissima musica».

«L'ISIS VOLEVA UCCIDERMI»
«Quando siamo arrivati in Libano mio padre ha detto che l’Isis voleva rapirmi e uccidermi. Da allora ho avuto paura tutte le notti e non riuscivo a dormire da sola», ha raccontato Mirna.  «Tutti sanno le difficoltà che ci sono in Iraq: l'Isis sta massacrando la gente e sta prendendo le loro case», ha detto il padre Anwar. «Ci hanno minacciato di portar via la nostra bambina, così siamo venuti a Beirut. Ci siamo lasciati tutto dietro le spalle, compreso il mio lavoro da dipendente pubblico».
Chissà se dopo il successo incredibile di Mirna al talent libanese, lei e la sua famiglia potranno definitivamente voltare pagina e cambiare vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso