13 Gennaio Gen 2016 1732 13 gennaio 2016

Vizi da popstar

Cosa non deve mancare nel camerino delle signore della musica? Katy Perry esige pinot grigio e frutta, Beyoncè un pollo al forno, Taylor Swift maccheroni e formaggio: le richieste più bizzarre.

  • ...
Elle Style Awards 2014 - Red Carpet Arrivals

Ricche, sexy, famose, ma soprattutto viziate. Chi più, chi meno.
Quali sono le richieste più stravaganti delle star prima di salire sul palco? Ad alcune basta del buon vino rosso, altre esigono frutta fresca biologica e cruditè di verdure. Da Beyoncè a Taylor Swift, scopriamo i capricci più bizzarri delle signore della musica scovati dal Corriere della Sera.

KATY PERRY
I suoi gusti non sono nemmeno particolarmente strani, ma le esigenze di Katy Perry sono parecchie: agli organizzatori dei suoi concerti arrivano infatti ben sei pagine di «rider» (una lista di richieste che un artista richiede prima della performance): «due bottiglie di pinot grigio, fragole congelate, una ciotola di frutta fresca biologica e un piatto di crudité di verdure appena tagliate (cetrioli, broccoli, cavolfiore, carote, piselli dolci e sedano) con salsa ranch».

ADELE
Prima di un concerto, per scaldare le corde vocali Adele chiedeva «del vino rosso di ottima qualità e di un pacchetto di Marlboro». Ma recentemente la cantante ha dichiarato di aver smesso di fumare le sue 25 sigarette al giorno («Avevo paura di compromettere la mia carriera e di morire», ha spiegato in alcune interviste dopo il lancio di Hello), e di aver rinunciato anche all'alcol: salutiste si diventa.

BEYONCÈ
C'è anche chi va pazza per la carne. La popstar Beyoncè, per esempio, quando arriva in camerino, dove la temperatura dev'essere tassativamente di 25,5 gradi centigradi, vuole assolutamente trovare «un succulento pollo al forno, cucinato in una marinata di aglio fresco, sale, pepe nero e peperoncino, oltre a dell'acqua marca Aquafina e a tutti i condimenti necessari».

TAYLOR SWIFT
I capricci di Taylor Swift? La cantante chiede al suo staff di trovare in camerino tre confezioni di maccheroni e formaggi Kraft, un panetto di burro, due beveroni di Starbucks in formato gigante (un iced caramel latte e un iced americano con latte di soia) e una fetta di pane alla zucca.

ALICIA KEYS
Acqua a volontà e tramezzini: la meno pretenziosa è senza dubbio Alicia Keys, le cui richieste sono assolutamente ragionevoli, come conferma il suo «rider», dove compaiono «otto litri di acqua Evian e tre sandwich al tonno e maionese». Attenzione però a farle trovare carne di maiale o d'oca: non vuole saperne.

GWEN STEFANI
Per la popstar Gwen Stefani, invece, niente carboidrati: nel suo camerino sono ben accette solo verdure fresche e frutta di stagione, «tutte rigorosamente bio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso