12 Gennaio Gen 2016 1923 12 gennaio 2016

«Attaccata perché l'ho ammesso»

Simona Izzo torna a Porta a Porta dopo gli attacchi subiti in seguito al lifting. E si dice convinta di essere stata presa di mira a causa del suo outing sull'intervento.

  • ...
SIMONA IZZO RIFATTA

Si era attirata ironie e sberleffi da tutto il web, ma Simona Izzo non intende cedere: «Credo di avere la libertà di fare della mia faccia quello che voglio», ha affermato tornando nello studio di Porta a Porta, proprio lì dove il mondo del web aveva scoperto le sue nuove, rinnovate fattezze, frutto di un lifting che a molti è sembrato un po' troppo esagerato.

ATTACCATA PER IL SUO CORAGGIO?
Ai microfoni di Bruno Vespa, l'attrice moglie di Ricky Tognazzi non ha nascosto una certa amarezza: «Se sono qui significa che questa cosa mi pesa», ha spiegato, rivelando anche di non essere certo al suo primo ritocco. Evidentemente, al tempo delle 'aggiustatine' precedenti, i social o non esistevano o non erano ancora in grado di sollevare il polverone nato negli ultimi giorni. La Izzo sospetta che, in un certo senso, la gente abbia voluto farle pagare il coraggio dimostrato con il suo outing, di essere «stata attaccata perché l'ho ammesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso