28 Dicembre Dic 2015 1406 28 dicembre 2015

«Troppo make-up per avere 15 anni»

Un'adolescente è stata costretta a lasciare il bus sul quale viaggiava perché secondo la conducente aveva un biglietto (a tariffa ridotta) non valido: «Sei più grande dell'età che dichiari».

  • ...
PAY--Teenage-girl-thrown-off-a-bus-and-forced-to-walk-four-miles-because-she-was-wearing-too-much-makeup-for-her

Una 15enne di BirminghamZahra, è stata allontanata da un autobus perché portava troppo trucco e sembrava più grande della sua età. È successo il 22 dicembre. La ragazza viaggiava su un mezzo della National Express per andare a guardare un film con i suoi amici. La conducente, dopo averle controllato il biglietto (a tariffa ridotta, per ragazzi), l'ha costretta a scendere perché «non aveva l'aspetto di una giovane di 15 anni», come riporta il Mirror. «Mi ha chiesto quanti anni avevo e gliel'ho detto, ma non mi ha creduta. Non immaginavo potesse succedere una cosa simile. C'erano altre ragazze che sembravano più grandi di me col mio stesso biglietto, ma a loro non ha detto nulla», ha affermato l'adolescente.

COSTRETTA A SCENDERE E A PAGARE LA MULTA
La teoria del controllore? Troppo make-up per avere 15 anni. Non avendo un documento con sé, Zahra, aggredita e messa in imbarazzo davanti a tutti i presenti, non ha potuto dimostrare che diceva la verità ed è stata quindi costretta a scendere, proseguire per quattro miglia a piedi, e pagare 35 sterline. «Ero troppo spaventata tentare di salire su un altro autobus, non volevo succedesse di nuovo, e così ho dovuto camminare per raggiungere il centro della città». Lo zio di Zahra, Naveed Sadiq, ha dichiarato che l'esperienza ha scosso molto la ragazza e l'ha fatta sentire una criminale: «Ho contattato la National Express, ma si sono rifiutati di parlare con me a questo proposito. Dopo diversi tentativi mi è stato detto che Zahra avrebbe dovuto avere con sé il passaporto come forma di riconoscimento».
Secondo un portavoce dell'azienda, però, sarebbero in corso delle indagini per rimuovere eventualmente dal servizio la conducente coinvolta nello spiacevole evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso