22 Dicembre Dic 2015 1322 22 dicembre 2015

Cosby contro tutte

Il comico ha denunciato per diffamazione l'ex modella Beverly Johnson, una delle oltre 50 donne che lo hanno accusato di stupro. È l’ottava causa presentata dall'attore a dicembre.

  • ...
bill-cosby-1024

Il comico americano Bill Cosby ha fatto causa per diffamazione all'ex modella Beverly Johnson, una delle 50 donne che lo avevano querelato affermando di essere state drogate e, in molti casi, stuprate. È l'ottava denuncia, dopo altre sette nel mese di dicembre, che il papà dei Robinson presenta contro le sue accusatrici. L'abuso sarebbe avvenuto negli Anni '80: dopo averla portata a casa sua, Cosby avrebbe offerto alla modella un caffè drogato. Una storia che la Johnson ha raccontato anche in un suo libro di memorie. Il comico, querelandola, continua ad affermare di non essere mai rimasto solo con lei. Secondo i suoi legali «le menzogne della donna avrebbero provocato al loro assistito un forte stress emotivo».

COSBY AVEVA AMMESSO L'ACQUISTO DI SEDATIVI
Da alcuni documenti processuali resi noti a luglio 2015, l'attore, in passato, durante un processo civile con una donna che gli presentava le stesse accuse, avrebbe ammesso di aver comprato dei sedativi per utilizzarli al fine di ottenere sesso 'facile'. Il processo si era concluso con un accordo economico, ma la cifra dell'intesa non è stata mai resa nota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso