27 Novembre Nov 2015 1526 27 novembre 2015

Pazza come Michael

Una madre ventenne inglese, ispirata da un brano del re del pop che ascoltava alla radio, ha deciso di far dondolare dalla finestra il suo bambino come fece Jackson. La donna è stata condannata a 16 settimane di carcere.

  • ...
Mirror

Ha fatto dondolare il suo bambino fuori dalla finestra tenendolo per i polsi, proprio come fece nel 2002 Michael Jackson con il piccolo Michael Jr.. Nel farlo ha anche gridato 'wacko Jacko', ovvero 'Jackson pazzo'. La donna ha dichiarato di essere rimasta quasi ipnotizzata da un brano del cantante scomparso nel 2009 al punto da voler emulare il famigerato episodio. Ora la madre ventenne che ha compito il gesto all'inizio del 2015 è stata condannata dal tribunale dell'East Yorkshire a 16 settimane di carcere, con pena sospesa per 12 mesi. A raccontarlo la versione online del quotidiano inglese Daily Mirror.

UN MOMENTO ALLA MICHAEL JACKSON
L'episodio è venuto alla luce attraverso una serie di scatti fatti con lo smartphone che sono poi arrivati nelle mani del padre del bambino, che è rimasto comprensibilmente sconvolto dall'accaduto: «I miei figli sono grandi, pesanti. Ci vuole una certa forza per farli dondolare dalla finestra. Il mio bambino sarebbe potuto morire». Una volta raggiunta dalla polizia la donna ha dichiarato di essere stata una stupida per il pericolo che ha fatto correre al bambino: «stavo vivendo un momento alla Michael Jackson».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso