26 Novembre Nov 2015 1342 26 novembre 2015

Se i tweet valgono 75mila sterline

Grazie alle foto in lingerie, le tre sorelle Brooks sono riuscite a ottenere dai loro follower regali per una cifra impressionante. Ma assicurano: niente sesso con i generosi.

  • ...
sorelle_brooks


«L'immagine è tutto», diceva uno spot del 1990 con protagonista il tennista Andre Agassi. All'epoca il claim scatenò infinite polemiche e suscitò l'indignazione di chi non poteva tollerare che qualcuno potesse avere successo solo per il proprio aspetto e senza avere alcun merito particolare. Se quelle persone avessero potuto vedere che cosa sarebbe successo 25 anni dopo, nel 2015, su Instagram, probabilmente avrebbero evitato di accanirsi sul povero Agassi. Perché oggi, se delle social media star come Gabrielle Epstein e le sorelle Brooks guadagnano cifre astronomiche solo per postare le proprie foto su Instagram, il merito va solo ed esclusivamente all'immagine.


100MILA FOLLOWER PER TRE SORELLE
Mentre la Epstein e le sue colleghe, pur non lesinando foto in bikini, non sono mai troppo ammiccanti di fronte all'obiettivo e guadagnano soprattutto grazie agli sponsor, le sorelle Brooks, Sophie, Stacy e Lucy-Anne hanno preferito puntare su un altro modello. Lucy su Twitter ha quasi 100mila follower ed è un po' la punta di diamante del trio. Complice, probabilmente, un sito web personale dove le foto di nudo integrale abbondano.

REGALI SU REGALI
È su Twitter, però, che le tre sorelle flirtano con i loro follower. Tra una foto in lingerie e l'altra, da sole, in coppia o tutte e tre assieme, le sorelle invitano i loro ammiratori a fare una visita alle loro liste dei desideri su Amazon per fare loro un regalo completamente disinteressato. E il modello di business, a quanto pare, funziona: dal 2010 a oggi, il trio Brooks afferma di avere ricevuto regali per un valore complessivo di 75mila sterline (circa 106mila euro).

NIENTE SESSO, SONO INGLESI
Se state pensando a una forma non troppo velata di prostituzione, però, siete fuori strada. Gli uomini che elargiscono doni alle tre sorelle non cercano sesso in cambio, né le Brooks si dicono disposte a concederglielo. «Amano le nostre foto e con i regali ci dicono quanto sia divertente guardarle. Gli rallegriamo la giornata, in modo innocente». Spesso, anche al costo di oltre 500 euro alla volta, visti i cartellini dei prezzi presenti nella loro lista dei desideri. Ogni tanto, tutt'al più, Lucie concede ai suoi ammiratori delle telefonate dove si diverte a flirtare con loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso