14 Ottobre Ott 2015 1344 14 ottobre 2015

Sbarca a Lesbo e partorisce

Una giovane profuga siriana ha messo al mondo il proprio figlio appena scesa dal barcone. Dall'inizio dell'emergenza sono più di dieci mila i migranti passati per le isole greche.

  • ...
Syrian-woman-gives-birth-on-Lesbos-beach

Anche per i volontari che da mesi prestano soccorso ai siriani in fuga dall'Isis è stato un momento incredibile. Una giovane profuga ha dato alla luce il proprio bambino appena sbarcata sull'isola di Lesbo dopo una traversata nell'Egeo su un canotto di gomma. Le foto dei cronisti presenti sul territorio greco hanno immortalato l'evento.

UN FLUSSO CONTINUO DI PROFUGHI
La donna faceva parte di un gruppo di migranti arrivati nell'isola di Saffo proprio quando le si sono rotte le acque ed è andata in travaglio. Con l'aiuto dei paramedici la giovane ha partorito e ora sia lei sia il piccolo stanno bene. Da quando è cominciata l'emergenza profughi circa 10 mila persone sono passate sul territorio greco. Negli ultimi mesi sono stati cinque i bambini morti annegati nel tragitto che dalla Turchia porta al Dodecaneso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso