5 Ottobre Ott 2015 1348 05 ottobre 2015

Greta e Vanessa, riscatto di 11 milioni di euro?

Secondo quanto riportato da fonti siriane, sarebbe questa la cifra pagata per la liberazione delle due ragazze.

  • ...
Siria: fonti locali, 11 milioni per riscatto Greta e Vanessa

Secondo quanto riportato dall'Ansa, per il rilascio di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due ragazze italiane rapite in Siria nel 2014, sarebbe stato pagato un riscatto di 11 milioni di euro. Fonti siriane riportano che uno dei rapitori è stato condannato per aver intascato circa metà del riscatto. L'uomo in questione sarebbe Hussam Atrash. I soldi restanti sarebbero stati divisi tra diversi signori della guerra locali.

LA FONTE
L'Ansa avrebbe ricevuto una copia digitale della condanna emessa il 2 ottobre dal tribunale islamico Qasimiya del movimento Nureddin Zenki ai danni di Atrash. Le cifre sarebbero riportate nel testo della condanna.

LE PRIME VOCI
Greta e Vanessa erano state liberate il 15 gennaio 2015, dopo oltre 5 mesi di prigionia. Già all'epoca erano trapelate alcune voci sul pagamento del riscatto, che vennero però smentite dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Dalle opposizioni, intanto, arrivano le prime reazioni. Maurizio Gasparri di Forza Italia ha dichiarato: «Mi auguro ci sia una smentita. In caso contrario, il messaggio sarebbe devastante».

Tweet riguardo "Greta e Vanessa"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso