7 Settembre Set 2015 1721 07 settembre 2015

«Le accusatrici di Bill erano instuprabili»

L'attore comico Damon Wayans è finito nell'occhio del ciclone dopo aver difeso Cosby dalle donne che lo hanno denunciato per violenza sessuale. «Lo fanno solo per i soldi».

  • ...
Big Hero 6 - Los Angeles Premiere

Dopo le sue dichiarazioni a difesa di Bill Cosby, accusato di stupro da diverse donneDamon Wayans è finito al centro di una feroce polemica. Durante la trasmissione radiofonica The Breakfast Club il comico statunitense, infatti, ha definito le accusatrici di 'papà Robinson' come «instuprabili».

DIFESA FEROCE
«Non credo che le abbia violentate, piuttosto credo che abbia avuto delle relazioni con ognuna di loro. Alcune di quelle donne erano davvero instuprabili», ha detto Wayans tra l'imbarazzo generale. «Se le sentite parlare, inziano sempre così 'Bene, la prima volta...'. La prima volta? Ma quante volte è successo?», ha rincarato la dose. Secondo l'ideatore e protagonista della sitcom Tutto in famiglia, chi ha accusato Cosby lo ha fatto unicamente nella speranza di avere un tornaconto economico. «Se fossi in lui prima di tutto avrei divorziato da mia moglie, le avrei dato tutti i soldi, e poi sarei andato a deporre. Mi sarei acceso un sigaro, bevuto un bicchiere di vino e forse mi sarei preso un Quaalude», ha scherzato. Dopo l'indignazione del pubblico, il comico, successivamente, è tornato sui suoi passi: «Se ha sbagliato è giusto che paghi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso