4 Settembre Set 2015 1227 04 settembre 2015

Grey's Anatomy senza veli

In occasione del lancio della 12esima stagione Ellen Pompeo posa seminuda su Entertainment Weekly.

  • ...
Ellen_Pompeo_Naked

Ritorno in grande stile per Ellen Pompeo. La protagonista di Grey's Anatomy sceglie un'intervista a Entertainment Weekly per lanciare la dodicesima stagione del programma. E lo fa presentandosi senza veli.

SOTTO IL CAMICE NIENTE
La dottoressa Meredith Grey è comparsa sulla copertina del noto settimanale americano quasi completamente svestita. Stetoscopio al collo, tacchi alti rosso fuoco e un camice bianco maliziosamente aperto sul davanti sono gli unici abiti che la belle Ellen indossa. L'attrice ha posato per Entertainment Weekly in occasione del lancio della dodicesima stagione di Grey's Anatomy previsto per il 24 settembre sulla tivù statunitense.

MEREDITH SENZA DEREK
I fan del medical-drama sono in attesa di scoprire cosa accadrà al personaggio di Meredith dopo l'inaspettata morte del marito Derek Shepherd (l'attore Patrick Dempsey). «All'improvviso Derek se n'è andato ed è stato tipo 'Oh mio Dio, Meredith verrà uccisa dall'Alzheimer!' Lo show non può andare avanti senza un uomo?», ha domandato ironica Ellen. Con tre figli e la carriera di chirurgo da mandare avanti la bella e determinata dottoressa Grey resterà sola o troverà un nuovo principe azzurro?

«NON C'È IN PROGRAMMA UN NUOVO AMORE»
L'autrice e creatrice della serie tv, Shonda Rhimes, in un'intervista al magazine Variety ha fatto sapere di non aver in programma un nuovo amore per Meredith. «Non è la cosa più importante su cui dobbiamo focalizzarci adesso. Penso che per lei questa situazione sia una sorta di rinascita. Io stessa», ha aggiunto Shonda Rhimes, «sto seguendo in quale direzione sta andando il suo personaggio. Non dico che sicuramente non ci sarà un uomo, perché sarebbe sbagliato, ma non è nelle mie intenzioni per adesso. Non si può far arrivare un tizio dal nulla e dire semplicemente 'Eccolo qua'!»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso