1 Settembre Set 2015 1630 01 settembre 2015

«Magra, ma vera»

Genevieve Barker, 26 anni, è stata massacrata sui social per le sue forme troppo sottili. Ma lei non ci sta: «Sono una donna sana e reale. Nessuno si permetta di giudicare gli altri per il proprio aspetto».

  • ...
modella

Una fotografia in bianco e nero che ha scatenato un acceso dibattito sui social media l'ha motivata a parlare. Nello scatto una modella australiana, Genevieve Barker, 26 anni, stesa su una spiaggia. Sotto l'immagine pubblicata sulla pagina Instagram del fotografo Brydie Mack una pioggia di commenti perentori che le suggerivano di essere troppo magra.
Alcuni hanno scritto che sembrava «uno scheletro», altri che dovrebbe mangiare un hamburger. Molti hanno commentato le costole pronunciate accusandola di malessere .

«MI HANNO FATTA SENTIRE COLPEVOLE»
Genevieve non è rimasta in silenzio e ha replicato: «Sì, sono magra. Ma sono anche una donna vera». «La gente dovrebbe pensare prima di giudicare gli altri in base alla loro linea. Mi sono sentita in imbarazzo, colpevole di essere come sono», ha continuato. «Non voglio che accada più: io lavoro duro per il mio corpo e sono magra di costituzione. Mi alleno essenzialmente come un atleta, mi nutro con i cibi che mi aiutano ad allenarmi e che mi forniscono energia. Sono sana e forte e sì, magra».
La lezione di Genevieve è forte e chiara: «Spero davvero che qualcuno possa convincersi che non è accettabile schernire le persone sui social media per i loro corpi, siano robusti, sottili, alti, bassi i con la pelle verde come Hulk».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso