26 Agosto Ago 2015 1806 26 agosto 2015

C'era una volta una gatta

Federica Pellegrini piange la morte dell'amato felino Mafalda e la celebra pubblicando sui social la foto del tatuaggio che si era fatta nel 2014.

  • ...
mafalda


Il tatuaggio Federica Pellegrini ce l'aveva già, dal 2014 secondo quanto ha scritto su Twitter. Ma, probabilmente, nessuno ci aveva fatto caso. Così, quando il 25 agosto la gatta Mafalda se n'è andata, la nuotatrice ha postato la foto del tatuaggio su Instagram, accompagnandolo con poche, significative parole: «Mi hai dato così tanto che è difficile da capire...ti ho amato alla follia e lo continuerò a fare nei miei ricordi...sarai sempre con me...ora più che mai!». Per capire quanto Federica tenesse al suo felino, basti pensare che il suo account Twitter risponde al nome di @mafaldina88. E, a pensarci, Mafalda è stata anche una presenza costante, fin dai tempi della prima affermazione di Federica ai giochi olimpici di Atene del 2004. A ricordare Mafalda ci ha pensato anche un milk artist, che ha riprodotto il tatuaggio sulla schiuma di un cappuccino. Federica l'ha prontamente postato a sua volta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso