19 Agosto Ago 2015 1252 19 agosto 2015

Una trans alla Casa Bianca

Chi è Raffi Freedman-Gurspan. La 28enne, che è nata uomo, è stata assunta come parte dello staff dell'amministrazione Obama. È la prima volta per un membro della comunità transgender.

  • ...
raffi-freedman-gurspan2

Si chiama Raffi Freedman-Gurspan la prima transessuale dichiarata che entra alla Casa Bianca come parte dello staff. Valerie Jarrett, una delle più strette collaboratrici del presidente Barack Obama, ha sottolineato come l’impegno di Raffi a migliorare la vita dei transessuali d’America «riflette i valori dell’amministrazione Obama». Non si tratta quindi di una scelta casuale, ma di un’altra decisione storica del presidente che era invece stato criticato per aver riservato poca attenzione all’affermazione dei diritti per le minoranze di genere nell’ambito della comunità Lgbt.

L'IMPEGNO DI OBAMA
In realtà Obama ha sempre sostenuto i matrimoni tra persone dello stesso sesso, che sono stati riconosciuti a giugno 2015 in tutti gli Stati Uniti. Inoltre ha condannato la discriminazione contro dipendenti governativi transgender e ha spinto per consentire al personale militare di potersi dichiarare transgender nello svolgimento del proprio servizio. Tra i passi innovativi che l’amministrazione ha adottato per promuovere l’uguaglianza LGBT c'è poi l’ordine esecutivo che impedisce agli appaltatori federali di discriminare i dipendenti LGBT.

AL LAVORO NELL'UFFICIO DI RECLUTAMENTO
Freedman-Gurspan, che era stata consigliere per il Centro Nazionale per l’uguaglianza transgender e razziale (NCTE), ha preso servizione nell'ufficio di reclutamento. E la sua assunzione è stata salutata con entusiasmo dai leader della comunità transgender: «L’approdo di Raffi alla Casa Bianca è un passo importante nella direzione di garantire l’uguaglianza per la nostra comunità», ha detto Wade Henderson, presidente e amministratore delegato della Leadership Conference for Civil and Human Rights. D'altronde le transessuali di colore devono ancora affrontare alti livelli di discriminazione: solo nei primi otto mesi del 2015 si sono registrati 11 omidici con vittime donne trasgender afroamericane.

ADOTTATA E CRESCIUTA DA UNA MADRE SINGLE
La 28enne è stata cresciuta da una madre single ebrea a Brookline in Massachussetts. Marion Freedman-Gurspan, che adottò la figlia in Honduras, racconta che Raffi si dichiarò gay all'età di 12 anni. Ma solo durante gli anni del college, in Norvegia, ha iniziato a vestirsi da donna.

GLI ALTRI DI WASHINGTON D.C.
Freedman-Gurspan non è comunque il primo membro della comunità transgender ad essere coinvolto nella politica a livelli altissimi. Nel 2009, per esempio, Dylan Orr è stata nominata assistente speciale nel Labor Department’s Office of Disability Employment Policy. Il direttore esecutivo dell'U.S. Army Office of Energy Initiatives, Amanda Simpson, è stata la prima donna trans a lavorare al Commerce Department. Infine, secondo l'Advocate, Shannon Price Minter, un uomo transesssuale, è stato inserito nella commissione della White House Fellowships.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso