29 Luglio Lug 2015 1047 29 luglio 2015

Kate alla figlia: «Ama il tuo corpo»

La Winslet vuole educare Mia, 14 anni, ad accettare le forme morbide del suo fisico.

  • ...
Open House, A Fundraising Event For Homeless Theatre Company Cardboard Citizens

Da sempre impegnata nel sostenere le donne curvy e schierata contro la chirurgia estetica, Kate Winslet ha deciso di educare la figlia 14enne ad accettare il suo corpo. Nel 2009 l'attrice britannica si era rifiutata di ritoccare la foto che la immortalava per la copertina di GQ, schierandosi di fatto contro i canoni di bellezza standardizzati.

LA LOTTA
Kate ha dovuto a lungo lottare per fare accettare il suo corpo formoso al mondo di Hollywood. Una battaglia iniziata sin da adolescente: «Crescendo sentivo solo commenti riguardanti il mio corpo. Questo è stato molto dannoso, perché durante l'adolescenza sei molto concentrata su te stessa e su come ti guardano», ha spiegato l'attrice.

CONSIGLI DI MAMMA
Se da giovane la Winslet ha faticato ad accettare il suo fisico prosperoso, non vuole che questo accada alla figlia Mia. «Io mi metto davanti allo specchio e le dico: 'Noi siamo così fortunate. Abbiamo le forme, abbiamo le curve. Siamo fortunate perchè abbiamo bei lati b'. E lei mi risponde: 'Mamma, lo so'», ha proseguito il premio Oscar.

QUALCHE CHILO IN PIÙ
L'attrice non rifiuta neanche i chili di troppo presi durante la gravidanza nel 2013 del suo terzo figlio, Bear. «Il mio corpo non potrà mai tornare indietro a quello che era prima di tre bambini, e nemmeno mi aspetto che lo faccia», ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso