1 Luglio Lug 2015 1714 01 luglio 2015

Fermi tutti, arriva Netflix

In autunno la popolare tv on demand online e il suo mondo, fatto di serie tv e film, sbarcheranno in Italia. Ne abbiamo parlato con Cecile Fouques Duparc, il Senior Manager Europe Media Relation.

  • ...
NETFLIXFotos: Guillermo Sanz sanz.multimedia@gmail.com

Il mondo della tv è sempre più donna. Non parliamo solo dell'esplosione di programmi a target femminile nei palinsesti delle varie reti, ma anche del fatto che ai piani alti dei vari colossi mediatici troviamo sempre più esponenti del gentil sesso. È il caso, per esempio, di Cecile Fouques Duparc che, dopo aver lavorato per ben cinque anni alla Walt Disney francese (con il ruolo di Communication Manager Interactive Media, Trade and Business), è passata a Netflix.

NETFLIX, FINALMENTE IN ITALIA
Una realtà, quest'ultima, in continua crescita e che dopo il successo negli Stati Uniti sta conquistando anche l'Europa: da qui la necessità dell'entrata in scena di una figura come quella di Cecile, diventata Senior Manager Europe Consumer Media Relation della società “regina” della tv on demand online, in streaming. In autunno Netflix arriverà anche in Italia e, per soddisfare le numerose curiosità degli addetti ai lavori, alcuni suoi dirigenti sono venuti a Milano. Noi di Letteradonna.it abbiamo parlato proprio con Cecile, che ci ha introdotto in questo piccolo grande mondo destinato a cambiare le nostre visioni future.

Il logo di Netflix.


DOMANDA: Partiamo dall'ABC. Che cos'è Netflix?
RISPOSTA: È una piattaforma di streaming online, una internet television che permette di accedere a un ricco archivio di serie tv, film e documentari come e quando si vuole. Puoi andare sia sul sito internet che scaricare l'app, quindi vedere il programma prescelto (nella lingua che preferisci, volendo anche con dei sottotitoli) su computer, smart-tv, ma anche tablet e smartphone. Se non hai il tempo o la connessione per vederlo tutto puoi bloccarlo e riprenderlo su qualunque mezzo tu voglia.
D: Quindi se iniziamo a vedere un film sul computer possiamo continuare sullo smartphone?
R: Esattamente, perché si tratta di un servizio personalizzato. Crei un account e quindi il tuo profilo, che ritroverai ovunque.
D: Che cosa mi può dire sui contenuti?
R: Ce ne sono di diversi tipi. Si parte dai contenuti Netflix Original, ovvero quelli realizzati da noi e quindi accessibili ovunque e in ogni lingua, in contemporanea. Ci sono poi quelli di cui noi abbiamo le licenze, acquistando i diritti dai vari canali tv e case di produzione cinematografiche: cerchiamo di fare in modo che vengano distribuiti nei vari paesi in cui siamo presenti, ma a volte non è possibile per degli accordi pregressi.




Marco Polo, una delle serie prodotte da Netflix.

D: Sappiamo che l'archivio è molto ampio. L'utente è facilitato in qualche modo a scegliere?
R: Si, grazie ad un algoritmo che percepisce quali sono i tuoi gusti dopo le prime ricerche. Netflix salva le tue preferenze e, in base a quello, ti suggerisce contenuti simili. Per esempio, se sei appassionato di serie tv crime te ne verranno suggerite altre, che magari non conosci. O anche dei film dello stesso genere.
D: È vero che Netflix è anche a misura di bambino?
R: Assolutamente sì. Anche i piccoli di casa possono avere il loro profilo, che sarà diverso da quello degli adulti, se vogliamo più intuitivo. Un bambino si troverà a scegliere non tra dei titoli (per loro più difficili da ricordare), ma tra dei personaggi (da Topolino ad Hannah Montana, tanto per farvi un paio di esempi) a cui saranno legate una serie di proposte. La fascia kids è molto importante per noi, perché vogliamo che Netflix sia un prodotto per tutta la famiglia.
D: Sappiamo che una parte dell'archivio è locale. Avete già individuato dei titoli made in Italy da inserire?
R: Netflix prevede un 80% di produzioni internazionali e 20% di locali. Stiamo iniziando a valutare del materiale e a settembre ci faremo un'idea più chiara, però è certo che dovranno essere prodotti in linea con la nostra filosofia.
D: Mi sa già dare una data precisa per l'arrivo di Netflix nel nostro paese?
R: Al momento no, ma sarà tra ottobre e novembre. Speriamo però di potere avere presto una data ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso