23 Giugno Giu 2015 1043 23 giugno 2015

Il ritorno di Janet

La più piccola della famiglia Jackson torna sulla scena musicale con il singolo No Sleep dopo un silenzio artistico durato sette anni. Ecco 5 imperdibili curiosità sulla Regina del Pop.

  • ...
Giorgio Armani - Front Row - MFW F/W 2013

I fan avevano perso le speranze, ma dopo sette anni di silenzio Janet Jackson è tornata sulla scena musicale con un nuovo singolo. Si intitola No Sleep, anticipa l'album che verrà pubblicato in autunno e potete ascoltarlo qui. Ma prima, ecco le cinque curiosità che tutti devono sapere dell'artista conosciuta in tutto il mondo come la Regina del Pop.

CRESCIUTA A PANE E SPETTACOLO
Janet Damita Jo Jackson è nata nel 1966 ed è la sorella minore del Re del Pop Michael Jackson. Come tutto il clan dei Jackson, anche Janet è stata introdotta nel mondo dello spettacolo fin dalla più tenera età. Basti pensare che quando si è esibita in pubblico presso l'MGM Casino aveva solo sette anni, e tre anni più tardi calcava già la scena televisiva nel varietà di famiglia.

DA PICCOLA ERA PAFFUTELLA
Dunk. È il soprannome che Michael affibbiò alla sorella quando era ancora bambina. Janet infatti era piuttosto paffuta all'epoca e la sua taglia faceva pensare a Michael a un donkey (cioé a un asino; il gioco di parole si basa sull'assonanza della pronuncia inglese).

NUMERI DA CAPOGIRO
Nel corso della sua carriera, Janet ha venduto 160 milioni di dischi, ed è l'undicesima artista americana più venduta di sempre. È l'unica cantante ad aver pubblicato da un solo album ben sette singoli capaci di entrare nelle top five. È stata la prima a raggiungere la posizione numero 1 delle classifiche in quattro decenni differenti.

RAGAZZA RIBELLE
Come accaduto a Michael, Janet ha sofferto sotto il pugno di ferro del padre. Per ribellarsi, si sposò non appena ebbe compiuto 18 anni. Anche se il matrimonio finì nel giro di poco tempo, fu comunque un chiaro segnale che Janet aveva intenzione di condurre la sua vita in piena libertà.

LO SCANDALO NIPPLEGATE
Nel 2004, Janet fu la protagonista di uno scandalo che andò in onda in diretta su tutti gli schermi degli Stati Uniti. Durante l'esibizione nell'intervallo del Superbowl, Justin Timberlake afferrò una parte del costume di Janet strappandolo via e lasciando il seno destro di lei scoperto. L'incidente venne ribattezzato come nipplegate ('scandalo del capezzolo').

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso