29 Maggio Mag 2015 1728 29 maggio 2015

Al Roland Garros la terra è rosa

Sui campi degli Open di Francia si affrontano le tenniste più forti e più belle del circuito. Tra dritti e rovesci, ecco quali sono le sportive da tenere d'occhio.

  • ...
2014 French Open - Day Six

Dopo la prima settimana di incontri, il Roland Garros entra nel vivo e si avvicina alle fasi finali. I detentori del titolo sono lo spagnolo Rafa Nadal e la russa Maria Sharapova, che sulla terra rossa di Francia dovranno affrontare numerosi avversari decisi a strappar loro il primato. Sui campi del torneo del Grande Slam, oltre ai grandi campioni di sesso maschile come Djokovic e Federer, nel ramo femminile del torneo troviamo grandi tenniste che sono capaci di coniugare al meglio femminilità e performance atletica. Ecco le tenniste più attese.

MARIA SHARAPOVA
Definita dal leggendario John McEnroe come una delle sportive più combattenti di sempre, la bionda tennista russa, pur non avendo ancora compiuto i trent'anni di età, calca i campi di gioco da oltre un decennio. È la donna da battere, non solo sul campo. Nel 2014, per il decimo anno consecutivo, è stata eletta come la sportiva più pagata al mondo, con un patrimonio che si aggirerebbe intorno ai 175 milioni di dollari. Testimonial di numerosi brand, Maria è incappata in diversi infortuni, a dispetto dei quali però è sempre riuscita a rimanere in vetta alla classifica.

ANA IVANOVIC
Tra gli avversari più temibili c'è sicuramente la croata compagna del calciatore tedesco Bastian Schweinsteiger. Nel corso della sua carriera si è aggiudicata ben 15 tornei WTA. Nel 2007 ha rischiato di vincere il Roland Garros, ma ha dovuto soccombere ai colpi di Justine Henin nella finale. Tra il 2008 e il 2013 la sua carriera è andata via via declinando, ma il 2014 ha segnato un periodo di rinascita che l'ha portata nuovamente ad affrontare le grandi del tennis.

CAMILA GIORGI
È già finita invece l'avventura di Camila Giorgi. L'italiana 23enne ha un fisico esplosivo che le permette di giocare sempre all'attacco senza paura di guardare in faccia a nessuno. Al momento occupa il 37esimo posto nella classifica WTA, ma nel corso della sua carriera ha già sconfitto avversarie di tutto rispetto. Maria Sharapova inclusa.

VIKTORYJA AZARENKA
La bionda bielorussa ha già assaggiato il sapore della vetta della classifica, ma ora ristagna intorno al 30esimo posto. Tra il 2007 e il 2008 si è aggiudicata gli US Open e proprio il Roland Garros. Che il 2015 possa essere l'anno del riscatto?

COCO VANDEWEGHE
Dopo Camila Giorgi, spazio a un'altra giovane tennista che è appena agli inizi del suo cammino agonistico. Il suo albero genealogico include una miss America, due giocatori NBA e una nuotatrice olimpica. Il suo difetto? È poco mobile sul campo, ma il suo servizio è micidiale e anche sotto rete ha un gioco efficace.

PETRA CETKOSVKÁ
La ceca è una vera e propria veterana, visto che ha già compiuto 30 anni (nel mondo del tennis sono parecchi). Nessun torneo del Grande Slam per lei, e nemmeno in passato la classifica l'ha mai vista andare oltre la 25esima posizione. Quest'anno la sua corsa si è fermata al primo turno, con la sconfitta subita dalla giapponese Misaki Doi.

AMANDINE HESSE
Lei al Roland Garros non doveva nemmeno esserci, ma gli ottimi risultati ottenuti nei tornei giovanili le hanno garantito una wild card che le ha permesso di gettarsi nell'arena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso