Cronaca 15 Maggio Mag 2015 1314 15 maggio 2015

Valentina non ce l'ha fatta

Si è spenta la quattordicenne cilena che aveva chiesto il permesso di andarsene con l'eutanasia.

  • ...
Michelle Bachelet, Valentina Maureira

«Grazie a tutti quelli che le sono stati vicino. Se ne va dopo una lunga battaglia. D’ora in avanti sarà per sempre un angelo». Con queste parole la sorella di Valentina Maureira ha annunciato la morte della quattordicenne malata di fibrosi cistica salita alla cronaca per aver chiesto l'eutanasia.

L'APPELLO ALLA BACHELET
A marzo 2015 l'adolescente aveva lanciato un accorato appello alla presidente del Cile Michelle Bachelet affinché le fosse concesso di smettere di soffrire. Nel Paese sudamericano, infatti, l'eutanasia è illegale. Ma il video su Facebook con cui si è rivolta alle istituzioni ha prima raggiunto e commosso centinaia di migliaia di persone.

IL RIPENSAMENTO E LA FINE
Valentina era stata quindi sommersa da migliaia di messaggi di incoraggiamento che la invitavano a non mollare. Messaggi che, alla fine, avevano fatto desistere la ragazza dal suo intento, spronandola a combattere ancora contro la malattia. Poi, dopo due mesi, la triste notizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso