Ossessioni 27 Aprile Apr 2015 1532 27 aprile 2015

Infinitamente Photoshop

Negli scatti per il nuovo album Mariah Carey appare decisamente modificata. Ma non è la prima volta.

  • ...
1429110141_mariah-carey-pohotoshop-1280x628

Mariah perde il pelo, ma non il vizio. Il fastidioso vizio di ritoccare troppo le foto promozionali. Un'ossessione per Photoshop che ogni volta le si rivolta contro. Perchè se agli eventi pubblici la Carey appare come una bella 45enne in carne negli scatti realizzati per la nuova era discografica sembra una magrissima modella poco più che ventenne. Così le foto glamour per l'album #1 To Infinity, in uscita a maggio, sono finite nel mirino dei media. E anche dei fan. Che l'hanno criticata pesantemente. Nulla di inaspettato per la cantante che già in passato aveva un po' esagerato con lo snellimento informatico.

L'ultima volta a luglio 2014. Quando l'interprete di All I want for Christmas is you era stata fotografata da Terry Richardson per il magazine Wonderland. Lei appariva in formissima. Peccato che poi siano state diffuse le immagini non ritoccate. E l'effetto era decisamente diverso.

Solo qualche mese prima era uscito l'album Me. I Am Mariah... The Elusive Chanteuse. E anche in quel caso Mariah non ce l'aveva fatta a resistere. E dopo un paio di aggiustamenti appariva in copertina stirata, magrissima e ammiccante in costume da bagno.

Eppure in passato la diva era già rimasta scottata. Quando erano comparse le web le immagini originali tratte dal set per un servizio fotografico. E il confronto era decisamente imbarazzante.

Un po' come quando era comparsa sulla cover di Elle nel 2008. E dimostrava decisamente diversi chili in meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso