Tivù 24 Febbraio Feb 2015 1108 24 febbraio 2015

Elisa contro Tosi come il 'suo' Matteo

Durante la trasmissione A Conti fatti la Isoardi ha attaccato il portavoce del sindaco di Verona. La senatrice Cantini: «Conflitto di interessi».

  • ...
RAI Present Autumn 2013 Programming

Elisa Isoardi e Matteo Salvini.

Getty Images - 2013 Getty Images

Flavio Tosi attacca Matteo Salvini. La sua compagna, la conduttrice di RaiUno Elisa Isoardi, non ci sta. E che fa? Attacca, velatamente, il Comune di Verona di cui Tosi è sindaco. Tanto che la senatrice del partito democratico e componente della commissione di vigilanza Rai, Laura Cantini, è arrivata a parlare di conflitto di interessi e ha annunciato la presentazione di una interrogazione sulla vicenda.

POLEMICA SENZA PRECEDENTI PER LA TRASMISSIONE
«La Rai faccia chiarezza sull'eventuale conflitto di interessi della conduttrice di Raiuno Elisa Isoardi con il leader della Lega Matteo Salvini, dopo che la sua trasmissione A conti fatti ha polemizzato con il comune di Verona, proprio nei giorni in cui infuria lo scontro politico tra il segretario leghista e Flavio Tosi, alla vigilia delle elezioni regionali», ha detto Cantini per la quale si tratta di una polemica che «apparirebbe senza precedenti per la trasmissione e per la stessa conduttrice, i cui toni normalmente sono ben diversi, alla vigilia dell'attesa campagna elettorale in Veneto». Così la senatrice che la Rai puntualizzi se tale modo di fare, in questo momento, «sia opportuno o meno».

LO SCONTRO IN TRASMISSIONE
La Isoardi si è infatti scontrata con Roberto Bolis, capo ufficio stampa del Comune di Verona, guidato dal sindaco leghista Flavio Tosi. Il motivo del contendere? Una tassa annuale di 15 euro sugli orti per anziani in vigore nella città veneta. La conduttrice ha ospitato la protesta di un gruppo di coltivatori. A cui si è unita la voce dell'ex Miss Cinema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso