Cinema 14 Gennaio Gen 2015 1211 14 gennaio 2015

«Che noia la rivalità con Sophia»

Le accuse di Gina Lollobrigida che vanta un patrimonio di 215 milioni di dollari.

  • ...
52132183

Da sinistra Sophia Loren, Yvonne de Carlo, e Gina Lollobrigida nel 1954.

Popperfoto/Getty Images

«Lei e i suoi addetti stampa hanno iniziato questa rivalità con me, per 50 anni. È stato davvero noioso». La lei in questione si chiama Sophia Loren. E a lanciare l'accusa è stata invece dalla pagine di Vanity Fair Gina Lollobrigida. Che ha aggiunto: «Noi siamo diverse: abbiamo percorso carriere completamente diverse. Io volevo essere un'artista più di ogni altra cosa. Volevo una carriera ad alto livello». Ma l’attrice, un tempo conosciuta come la donna più bella del mondo, ne ha per tutti nell'intervista rilasciata al giornalista James Reginato. Dall'ex fidanzato Javier Rigau y Rafols al figlio che ha tentato di mettere sotto supervisione le sue finanze.

Gina Lollobrigida con Javier Rigau y Rafols.

AFP/Getty Images - 2006 AFP

«STAVO PER SPOSARMI PERCHÈ ERO DEPRESSA»
La Lollo è infatti tornata sull'argomento del suo tanto chiacchierato matrimonio con lo spagnolo Javier Rigau y Rafols di quarant'anni più giovane. Un matrimonio mai celebrato. O meglio celebrato insaputa di Gina e contro la sua volontà: «Stavo per sposare Rigau, perchè ero molto depressa. Ho pensato che un cambiamento mi avrebbe aiutato, ma poi ho capito che non ero innamorata di lui e lui non era innamorato di me. Non c’era niente tra di noi», ha spiegato l'attrice .

Milco Skofic con Gina Lollobrigida nel 1993.

BERTRAND RINDOFF PETROFF / ANGELI

DELUSA DAL FIGLIO
Ma il colpo di grazia gliel'ha dato il figlio, Milco Skofic, suo unico erede legittimo. Che a marzo 2014 ha chiesto al tribunale di Roma di nominare un amministratore per prendere le decisioni aziendali. Ma Gina non c'è stata: «Se una persona è vecchia e il suo cervello non funziona più allora un amministratore può essere utile. Ma il mio cervello funziona bene». Opinione condivisa dal giudice italiano che ha messo un punto alla questione. Ma per la Lollo, che accusa il figlio di non avere carattere, «la delusione è stata superiore alla vittoria in questo caso. È del tutto sbagliato e disgustoso quello che stanno facendo, perchè ho lavorato tutta la vita. Perché dovrebbe fare questo a me?», ha detto.

Gina Lollobrigida con il suo assistente 27enne Andrea Piazzolla.

HA UN ASSISTENTE 27ENNE
Secondo l'attrice a motivare la mossa del figlio è stata la paura che lei potesse dare troppi soldi all’assistente 27enne Andrea Piazzolla che, a sentire Gina, «è così onesto e intelligente. È la persona migliore che abbia mai trovato in vita mia fino a ora. Mi ha aiutato più di chiunque altro».

UN PATRIMONIO DA 215 MILIONI DI DOLLARI
D'altronde secondo la rivista People With Money, la Lollo l'anno scorso è stata l'attrice che ha guadagnato di più al mondo: ben 75 milioni di dollari incassati tra dicembre 2013 e dicembre 2014. La rivista ha considerato le varie retribuzioni, le partecipazioni agli utili e il lavoro con la pubblicità.
Gina ha infatti un patrimonio netto valutato 215 milioni di dollari e composto da investimenti azionari, proprietà immobiliari, accordi di collaborazione con la società di cosmetici CoverGirl.
L’attrice ha inoltre lanciato un suo profumo (Da Gina con Amore) e una linea di moda per ragazzi (Seduzione by Gina Lollobrigida). È inoltre comproprietaria di ristoranti (la catena Le pizze di Mamma Gina), possiede un marchio di Vodka (Pure Wonderlollobrigida - Italia) e persino una squadra di calcio (gli Angeli di Subiaco).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso