Popstar 25 Novembre Nov 2014 1500 25 novembre 2014

Il ruggito social di Katy contro i paparazzi

La cantante si sente vittima di stalking da parte dei fotografi australiani che su Twitter definisce: «Vecchi disgustosi e pervertiti».

  • ...
Katy Perry Performs Live In Sydney

La cantante Katy Perry sta girando il mondo con la sua tourneè Prismatic World Tour.

Mark Metcalfe - 2014 Getty Images

Katy Perry è riservata. E non vuole paparazzi tra i piedi. Per lo meno quando non è sul palcoscenico. Non li sopporta. Tanto che la cantante di Roar ha dichiarato guerra ai fotografi australiani che la starebbero perseguitando durante le tappe della sua tourneè nella terra dei canguri. E dopo l'ennessimo flash mentre si stava rilassando in bikini ha minacciato su Twitter:  «Chiunque pubblichi o posti foto non autorizzate di me in bikini acquistate da uno di questi vecchi disgustosi e pervertiti lo fa contro il mio volere». E per essere ancora più chiara ha postato i volti dei paparazzi.
«PAPARAZZI STALKER»
La popstar si sente vittima di stalking da parte dei fotografi che l'hanno «perseguitata» in una spiaggia nudista: «I paparazzi non hanno rispetto, integrità, carattere, umanità. Sono stata stalkerata da parecchi uomini che non si sono fermati nemmeno quando li ho supplicati più volte di lasciarmi il mio spazio», ha scritto ancora per poi concludere rivolgendosi in particolare a un fotografo che non sarebbe proprio Rocco Siffredi: «Ricordati che abbiamo foto del tuo minuscolo pene e della tua pancia piuttosto larga. Sei un vero psicopatico a farci foto mentre eri nudo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso