Tormentoni 21 Novembre Nov 2014 1824 21 novembre 2014

Generazione Youtubers

Sole, Clapis, Decarli, Matano sono le star del web che sbancano in tivù. Facendo sé stessi.

  • ...
youtubers

Dal web alla tv il passo è breve, anzi brevissimo. Le nuove star nascono su YouTube, crescono su Facebook, diventano “grandi” a suon di like e condivisioni fino a diventare nomi ambiti il grande schermo.
Non solo per il loro talento: a interessare i produttori televisivi e soprattutto il loro bottino di followers, potenziali spettatori. Perché se sempre più la tv generalista finisce in fondo ai consumi mediatici dei giovani, la chiave per la salvezza potrebbe essere proprio portare il web in tv.

LARGO AGLI UOMINI
Non era così per le prime star di YouTube, tra l’altro quasi tutte donne, ma già l’italianissima Clio Zammatteo, alias Clio MakeUp, dopo tanto far parlar di sé ha conquistato uno spazio tutto suo su Real Time.  Preistoria. La televisione a un certo punto ha capito che le potenzialità degli youtubers andavano sfuttare la share, ovvero per i propri affari. E la nuova ondata di web-fenomeni ora è per lo più al maschile.

1. FRANCESCO SOLE

Francesco Sole firma autografi sul red carpt del festival del cinema di Roma 2014.  Affianca Belen Rodriguez a Tu sì que vales su Canale 5.

Vittorio Zunino Celotto - 2014 Getty Images

È il caso di Francesco Sole, catapultato dai social al prime time del sabato di Canale 5 per condurre Tu sì che vales al fianco di Belen Rodriguez. Classe 1992, modenese, mamma dentista e papà critico d’arte, al suo primo video online ha totalizzato oltre 20mila visualizzazioni in pochissimo tempo.
La sua comunicazione è immediata e viaggia su Post it e su video che hanno come tema ciò di cui si parla al bar (vedere video sotto)  Il passaparola ha fatto il resto: i suoi video vengono notati e condivisi da alcuni personaggi famosi - come Selvaggia Lucarelli - che portano nuovi fans. Basta poco perché il fenomeno Francesco Sole sia notato dai talent scout Francesco Facchinetti e il socio Eugenio Scotto, che hanno messo su l’agenzia Newco specializzata nello scovare e rappresentare nuovi nomi della websfera. Di qui all’incontro a Roma con Maria de Filippi, che cercava appunto il co-conduttore da affiancare a Belen Rodriguez e magari convincere qualche giovane a guardare la tv il sabato sera prima di uscire, il passo è breve.

2. FEDERICO CLAPIS

Federico Clapis ha debuttato in tivù a X Factor 8 su Sky. Lo si vede a Ante Factor ed Extra Factor.

Storia simile quella di Federico Clapis, milanese 27enne con la passione per la musica e per l'arte, è diventato famoso nel 2012 con il suo canale su Youtube che ha raggiunto l’impressionante risultato di venti milioni di visualizzazioni con i video della House Box Music, genere musicale da lui creato: un successo che lo ha portato prima a una collaborazione con il rapper Fedez, e poi alla partecipazione a XFactor 8 - dove Fedez è stato assoldato come giudice - per il ruolo di reporter ufficiale.
L'ultimo tormentone di Clapis è la serie Behind a selfie (guarda video in basso).

http://youtu.be/BZk9OCai-Gk

3. LEONARDO DECARLI

Leonardo Decarli


Il ruolo di reporter a X Factor 8 è condiviso con un altro youtuber, Leonardo Decarli, 24 anni. Soprannominato «castorino», Decarli, ballerino e aspirante attore - ha avuto una particina come comparsa nel film Caterina va in città - ha aperto nel 2011 un profilo dove ha iniziato a pubblicare gli Stupidissimi video, sketch di vita quotidiana e parodie che riescono a totalizzare anche mezzo milione di visualizzazioni.


4. FRANK MATANO

Frank Matano è uno dei giudici di Italia's Got Talent su Sky.

Stefania D'Alessandro - 2014 WireImage

Il rappresentante più famoso della schiera di youtuber italiani rimane comunque Frank Matano lanciato con lo pseudonimo di lamentecontorta dai suoi video di scherzi telefonici. Il successo è tale che già nel 2009 viene chiamato nella trasmissione Le Iene, mentre l’anno successivo conquista uno spazio tutto suo su Sky, chiamato Sky Scherzando?
Nel 2014 il salto è addirittura sul grande schermo, con il debutto nel film: Tutto molto bello, per la regia di Paolo Ruffini. Ma il successo del personaggio Frank Matano è tale da convincere i produttori a chiamarlo per partecipare come giudice a Italia's Got Talent, prossimanente in onda su Sky con Vanessa Incontrada e Claudio Bisio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso