Traguardi 11 Novembre Nov 2014 1620 11 novembre 2014

Leo ha fatto 40

L'attore ragazzino di Genitori in blue jeans è diventato un uomo. Ma l'Oscar non è ancora arrivato.

  • ...
First grant by the Leonardo DiCaprio Foundation

Leonardo Di Caprio ha compito 40 anni l'11 novembre 2014.

EPA - ANSA

Quarant'anni per un uomo sono un'ottima età. Un quarantenne maschio è maturo, sicuro di sé, in carriera e, al contrario delle coetanee, non è ossessionato dalle prime rughe. Quarant'anni sono l'ottima età di Leonardo DiCaprio, maturo, sicuro di sé, attore di successo e certamente non preoccupato delle rughe che hanno regalato fascino ai lineamenti perfetti - e sempre un po' più acerbi della sua vera età - che gli hanno aperto la strada a Hollywood negli anni Novanta, con successi come Romeo + Giulietta, Titanic, La maschera di ferro e The Beach.

Leonardo Di Caprio ha debuttato nelle serie tivù da bambino.

L'INZIO NELLE SERIE TIVÙ PER RAGAZZI
I quarant'anni di Leo DiCaprio sono arrivati l'11 novembre 2014 e l'attore, conosciuto per le sue numerose attività benefiche, probabilmente coglierà la palla al balzo per organizzare una delle sue feste a sfondo sociale. Lo aveva fatto anche l'anno scorso, quando a New York Leo aveva organizzato un mega-party insieme a Kenye West, per raccogliere fondi per la Leonardo DiCaprio Foundation, che si occupa della causa ambientale.
Per l'occasione aveva persino rappato - con successo a dire il vero discutibile - e aveva messo all'asta alcune bottiglie di champagne con il marchio del Grande Gatsby, il film che lo ha visto nuovamente diretto, a 18 anni di distanza da Baz Luhrman, il regista di Romeo + Giulietta. Ma le origini della carriera di Di Caprio hanno a che fare con il piccolo schermo: Pappa e ciccia, Fra nonni e nipoti, Genitori in blue jeans, sono le serie che l'hanno fatto conoscere, prima di arrivare al cinema e alla sua prima nomination all'Oscar, non ancora ventenne, per Buon compleanno Mr. Grape.

Leonardo Di Caprio qui con Kate Winslet in Titanic. Il film ha vinto l'Oscar, l'attore ancora no.

EPA

L'OSCAR NON È ANCORA ARRIVATO
La candidatura al premio più importante, ma mai la statuetta, è arrivata altre 3 volte, per Blood diamond, The Aviator e The Wolf of Wall Street, questi ultimi due diretti da Martin Scorsese, che con DiCaprio ha collaborato quattro volte (oltre a The Aviator e The Wolf of Wall Street, Gangs of New York e Shutter Island).
Oscar mai arrivati a parte, la carriera di Di Caprio è costellata di grandi successi: è stato diretto da Steven Spielberg in Prova a prendermi accanto a Tom Hanks, da Chris Nolan nell'onirico Inception, da Sam Mendez in Revolutionary Road, che lo vedeva di nuovo accanto a Kate Winslet dopo Titanic, da Clint Eastwood in J. Edgar, sulla figura del capo della Cia negli anni 50 Edgar Hoover e da Quentin Tarantino in Django.
Scapolone d'oro di Hollywood, Di Caprio è stato fidanzato con donne bellissime, quasi tutte modelle: da Gisele Bündchen a Bar Refaeli, persino la venere nera Naomi Campbell pare aver ceduto al suo fascino. L'ultima in ordine di tempo è Toni Garrn, con cui fa coppia da quasi due anni, quasi un record per l'attore. A giocare a favore della bionda ventiduenne è, probabilmente, la maturità degli "anta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso