MOMENTI D'ORO 30 Luglio Lug 2012 1457 30 luglio 2012

Per Katie un futuro di moda

La Holmes, dopo la separazione da Tom, punta alle sfilate di New York. In qualità di stilista.

  • ...
0001976076

Katie Holmes a New York con la figlia Suri.

No Credits/SGP - Copyright No Credits/SGP 2012

Come recita il detto: nessuna pubblicità è cattiva pubblicità. E questo vale anche per Katie Holmes che ha fatto del suo divorzio una campagna promozionale al punto da incrementare il suo fashion business e conquistare copertine di riviste patinate, oggi più che mai. Non possiamo certo dire che non le sia convenuto il matrimonio con Tom Cruise, prima del quale la nostra altro non era che un'attrice venuta dalla serie televisiva Dawson's Creek. Ma anche il divorzio da Tom sta avendo i suoi frutti.
I VESTITI DI KATE VANNO A RUBA
Tanto per cominciare le vendite della sua linea di abbigliamento e accessori Holmes & Yang si sono impennate appena ha iniziato a circolare la notizia della separazione. A dirlo è il grande magazzino Barney's, rivenditore ufficiale delle creazioni delle star di Hollywood. La notizia giunge a due settimane dall'annuncio di una collezione primavera estate 2013 di Holmes & Yang che debutterà in passerella alla prossima New York Fashion Week e a pochi giorni da un'apparizione di Katie al famoso reality modaiolo Project Runway. Insomma il futuro della ex di Cruise parla di moda e il divorzio sembra quasi finire in secondo piano.
LE COPERTINE DEI FEMMINILI LA CELEBRANO
A confermare l'exploit della star nel fashion system c'è la cover dell'ultimo numero di Elle america a lei dedicata e quella del prossimo numero del patinato magazine californiano "C" in cui la morettina mostra i suo lato sexy e appare quasi irriconoscibile, più simile a un'aggressiva Demi Moore dei tempi d'oro che all'immagine di mamma chic a cui ci ha abituato in questi anni, da quando è nata la piccola Suri Cruise, per intenderci. Adesso la attende uno spettacolo teatrale a Broadway e il debutto in passerella con la sua partner Joanna Yang che non era soltanto la sua stylist, ma anche quella di suo marito. E quindi tutto ci fa pensare che Tom Cruise resterà senza moglie e senza stylist. Fortuna che c'è Suri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso