MOSTRE 6 Luglio Lug 2012 1546 06 luglio 2012

Madame Grès, la scultrice della moda

Il museo della moda di Anversa dedica una retrospettiva alla stilista francese.

  • ...
Photo003 Foto 207Hr Tcm7 156375 Article Gallery Portrait

Gli abiti di Madame Grès.

Nel prossimo autunno il MoMu di Anversa omaggia una grande stilista francese. Nel museo della moda, infatti, aprirà il 12 settembre 2012 la retrospettiva Madame Grès: Sculptural Fashion, una mostra dedicata a Germaine Emilie Krebs, al secolo Madame Grès, che negli Anni ’30 fece la storia dell’Haute Couture, con i suoi abiti da sogno, ancor oggi molto attuali. Donna minuta, ma autoritaria, Grès riuscì a imporre uno stile fatto di abiti drappeggiati che modellavano il corpo femminile come quello di statue greche, alle quali la couturier si è sempre ispirata. Amante della scultura, la stilista amava ribadire di essere una scultrice più che una stilista, al punto di afferamare: «Per me è la stessa cosa lavorare con il tessuto o con la pietra». La mostra vedrà esposti alcuni degli abiti più significativi della stilista, assieme a bozzetti e disegni d’archivio, affiancati però anche da creazioni di stilisti del calibro di Alber Elbaz, Haider Ackermann e Yohji Yamamoto, per sottolineare l’influenza della Grès sulla moda contemporanea, il tutto illuminato dai giochi di luce dell’artista belga Renato Nicolo.  La mostra sarà visitabile fino al 10 febbraio 2013. (E. M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso