daphne guinness 27 Giugno Giu 2012 1520 27 giugno 2012

Un incanto di guardaroba

Gli abiti griffati dell'icona mondiale dello stile da Christie's, in favore dell'amica Isabella Blow.

  • ...
The FIT Couture Council's Annual Luncheon Honoring Karl Lagerfeld

Daphne Guinness.

Stephen Lovekin - 2010 Getty Images

Il guardaroba di Daphne Guinness va all’asta. Lei, collezionista di discendenze irlandesi, francesi e inglesi, è la paladina dello stile, musa di moltissimi stilisti, nonché eclettica artista. Il 27 giugno metterà all'asta di Christie's cento dei suoi abiti per una buona causa, che la lega a due persone fondamentali nella sua vita: Isabella Blow e Alexander McQueen. La maggior parte degli abiti visionari della sua collezione personale sono, infatti, stati disegnati dall’amico stilista McQueen e il ricavato della vendita invece andrà alla Isabella Blow Foundation, che sostiene i giovani creativi nel campo del fashion. La Blow, fashion editor e talent scout, nonché grande amica della Guinness, è morta suicida nel 2007 e Daphne ha deciso di omaggiarla a modo suo, offrendo alcuni dei capi più preziosi del suo guardaroba. Oltre alle creazioni di McQueen, all’asta andranno anche abiti da sera di Christina Lacroix e mini abiti neri griffati Chanel, oltre a fotografie della musa, realizzate da Mario Testino e Bryan Adams. (E. M.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso