PARENTELE SCOMODE 17 Maggio Mag 2012 1322 17 maggio 2012

Scusate, nonna a chi?

È nato il primo nipote di Carine Roitfeld, ex direttore di Vogue. Perché anche i guru invecchiano.

  • ...
Carine Roitfeld con figli

La signora della moda Carine Roitfeld.

«Non chiamatemi nonna». Carine Roitfeld, già super direttrice di Vogue France, nonché una delle donne più potenti ed eleganti del mondo, è stata «condannata» a passare da mamma in carriera a nonna in carriera.
Questo grazie alla splendida figlioletta Julia Restoin-Roitfeld, modella, stylist, art director e oggi, 17 maggio, mamma del suo primo bebè, appunto, avuto dal modello Robert Konjic.
A dare notizia del lieto evento su Twitter, senza però specificare se si tratti di bimba o bimbo, è stato  il sempre bene informato Derek Blasberg, fashion editor del New York Times: «Congratulazioni all'orgogliosa mamma @RestoinRJulia! (e ovviamente alla più chic delle nonne mai esistite, Carine Roitfeld!».
Ma a Blasberg deve essere sfuggito che la signora Roitfeld non vuole farsi chiamare nonna neanche dal nipote, figuriamoci pubblicamente su un social network.
Non aspettatevi, infatti, che la regina della moda parigina riponga nell'armadio le sue gonne di pelle nera o i tacchi killer su cui ama camminare. «Voglio essere chiamata Madame al posto di nonna», avrebbe detto già nove mesi fa, dopo aver appreso la notizia della gravidanza di Julia.
La nonna, oops Madame, ha assistito al parto. Fatto che sorprende considerando tutti gli impegni da cui si è fatta travolgere dopo aver abdicato dal trono di Vogue: dal suo nuovo magazine CR Fashion Book, al documentario Madamoiselle C., alle collaborazioni nella moda e nella cosmesi (è recente la sua linea per MAC), fino all'impegno a Cannes dove, in occasione della 65esime edizione del Festival del Cinema, ha organizzato la prima sfilata (evento mai avvenuto finora) che andrà in scena il 24 maggio prossimo.

È

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso