TALENTO & FORTUNA 7 Novembre Nov 2011 1617 07 novembre 2011

Tutte pazze per Mary

Una capsule collection per TopShop, ovvero il grande salto di Katrantzou.

  • ...
Mary Katrantzou

Anteprima della capsule collection per TopShop.

A un anno esatto dalla presentazione dei primi modelli disegnati in esclusiva per lo store londinese, la designer greca Mary Katrantzou entra a pieno titolo nel parterre dei designer di TopShop, con una capsule collection di 14 pezzi disponibile dal prossimo febbraio. A farla da padrone, nei diversi modelli in seta e cotone, saranno le stampe d’ispirazione flamboyant, con grandi uccelli, colori accesi e trame orientali, che rendono lo stile di questa stilista immediatamente riconoscibile. «Pezzi d’arte che si indossano» come li ha definiti Katrantzou in persona.
La pubblicazione, via Twitter, di un’anteprima della collezione ha mandato in estasi le fashioniste di tutto il mondo. Soprattutto per la convenienza: il prezzo medio di ogni abito si aggirerà, infatti, attorno alle 350 sterline, non poco, ma decisamente meno del prezzo base degli abiti della designer venduti in boutique, che sfiorano le 800 sterline.
Londinese di adozione, Mary Katrantzou, dopo il diploma alla Central Saint Martins School, ha lavorato per la designer Sophia Kokosalaki e lo stilista Bill Blass. Di questa nuova avventura con TopShop ha dichiarato: «TopShop è una fucina di idee e nuovi talenti. È un onore per me esporre i miei capi nel cuore della città che amo e che mi ispira ogni giorno con la sua anima, industriale e artigianale allo stesso tempo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso