STILISTA NEL PALLONE 19 Settembre Set 2011 2151 19 settembre 2011

Pignatelli scende in campo

Inizia il campionato d'eleganza: lo stilista Carlo Pignatelli firma le divise della Juventus.

  • ...
Bozzetto abito Juventus disegnato da Carlo Pignatelli

Carlo Pignatelli torna al suo grande amore: il calcio.
Lo stilista, il primo a sperimentare più di 15 anni fa il fortunato connubio tra moda e sport, ha infatti disegnato e realizzato le divise ufficiali della Juventus per il campionato in corso.
Quella tra la squadra, oggi guidata da Antonio Conte,
e il creatore di moda, è una partnership di lungo corso segnata da successi per i periodi che vanno dal 1995 al 1998, dal 2000 al 2002 e dal 2003 al 2006.
Oltre a realizzare le divise per numerose squadre di alto livello, tra cui spicca la Nazionale italiana nel campionato del mondo del 1998 e in quello europeo del 2000, Pignatelli ha spesso coinvolto alcuni volti noti del mondo del calcio chiamandoli pure a sfilare in passerella.
La nuova divisa del team bianconero (abito, cappotto e impermeabile, proposti in un sofisticato midnight blue) si ispira ai completi dei college inglesi. I pantaloni affusolati con risvolto e la giacca dai revers stretti incarnano da un lato lo stile british, dall'altro
la sartorialità italiana. Curatissimi i dettagli: la giacca è rifinita con asole e impunture, la cravatta è impreziosita dal logo jacquard. Il cappotto, con gilet antifreddo all'interno, e il trench monopetto impermeabile completano il look, insieme alla scarpa Derby in vitello. (A.G.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso