2 Marzo Mar 2018 1555 02 marzo 2018

'Ascolta il mio cuore' di Bianca Pitzorno parla della teoria del gender?

La scrittrice si è accorta che nel 2016 una coppia di Carpi ha chiesto che uno dei suoi libri fosse ritirato dalla scuola. Il suo sfogo su Facebook.

  • ...
Teoria Gender Bianca Pitzorno Libri

Quando pensavamo (finalmente) che le polemiche sulla teoria gender nelle scuole fosse finita, ecco che, come per magia, rispunta fuori un tentativo di mettere all'indice un libro di Bianca Pitzorno. È successo nel 2016, circa un anno dopo la mozione della Lega Nord per eliminare i libri gender dalle scuole e approvata dalla Regione. In pratica, una coppia di Carpi, che aveva precedentemente tolto il proprio figlio da una scuola perché si insegnava proprio la teoria del gender, ha scoperto che nella nuova c'era un libro che, a detta loro, trattava sempre quel tema. Ma i due genitori non si sono fermati: hanno chiesto che Ascolta il mio cuore della Pitzorno venisse bandito dalla biblioteca dell'istituto.

LA REAZIONE DI BIANCA PITZORNO

La scrittrice si è affidata ai suoi social per raccontare l'intera questione e, soprattutto, ha fatto una riflessione sulla vicenda.

Posso dirvi che sono esterrefatta? Scopro solo oggi che una famigliola di Carpi, dopo aver ritirato il figlio da una scuola perché vi si insegnava, a loro dire, la cosiddetta 'teoria gender', hanno scoperto con orrore che nella nuova scuola si faceva leggere ai bambini 'Ascolta il mio cuore', e hanno chiesto che il libro fosse ritirato dalla biblioteca e MAI PIU' LETTO. Troverete tutte le accuse al libro nell'articolo qua sotto. E le accuse a me, 'questa personaggia', tanto pericolosa da far sì che i genitori non mandino più i figli alla scuola pubblica ma li tengano in casa e formino, come nell'America più retriva, 'scuole paterne', per evitare loro di imbattersi in uno dei miei libri.
Ora, poiché so che molt* de* visitator* di questa pagina mi hanno letto quando erano piccol*, vi chiederei una testimonianza personale. Vi ho spinto a diventare omosessuali? O vi ho semplicemente 'spinto' a rispettare tutti gli altri anche se non la pensano come voi e non hanno fatto le vostre stesse scelte?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso