Grande Fratello Vip 2017

Grande Fratello Vip

5 Ottobre Ott 2017 1238 05 ottobre 2017

Giulia De Lellis, Gf Vip: «La capitale dell'Africa è l'Egitto»

Dopo le sue frasi sui gay al Grande Fratello Vip, nuova gaffe dell'influencer. Ma chi è la concorrente contro cui ha inveito Alfonso Signorini? E perché viene considerata famosa? Scopriamolo.

  • ...
Giulia De Lellis

È sempre difficile per noi giornalisti impegnati e acculturati dover parlare di argomenti inutili e vacui. Tipo Giulia De Lellis. Il sottoscritto la conosce principalmente per due motivi: primo, perché l'intervista di LetteraDonna al suo amore grandissimo immenso Andrea Damante aveva fatto molti, moltissimi clic; secondo, perché al Grande Fratello Vip (vip de che?) ha dimostrato di essere omofoba. Motivo per cui Alfonso Signorini si è infuriato: per ripicca, molti fan della De Lellis sono corsi a coprirlo di insulti sui suoi canali social. E poi? Che cosa c'è da sapere su di lei? Ad esempio, che secondo l'Africa ha una capitale, e che questa è l'Egitto. Il vostro editorialista preferito ha indagato e, per far infuriare i fan e sogghignare quelli intelligenti come lui, ha deciso di stilare una carta d'identità (un po' speciale) di Giulia De Lellis.

Chi è: Giulia De Lellis è Giulia De Lellis.

No, dai, seriamente. Chi è: un'influencer. È nata il 15 gennaio 1996.

Perché è famosa: perché è andata a Uomini e Donne.

Perché si è fatta notare a Uomini e Donne: perché si è messa con Andrea Damante.

Perché è rilevante che si sia messa con Andrea Damante: non lo so. Chiedo l'aiuto del pubblico di Uomini e Donne, che saprà senz'altro illuminarmi.

Che cosa sa fare: chiedo l'aiuto da casa.

Chi è la sua più grande avversaria: Asia Nuccetelli (eh beh, a ciascuno il nemico che si merita).

Qual è il luogo che la mette più a disagio: le librerie. «Ho provato a entrarci, ma non sapevo che fare».

Frasi famose: vi giuro che le ho cercate, ma non ne ho trovata nessuna. A parte quelle omofobe: «Secondo me la maggior parte dei figli di gay, diventa gay».

Frasi famose 2: «La capitale dell'Africa è l'Egitto».

Che cosa sa fare: me l'avete già chiesto. Ripeto: non lo so.

Come fare per dimenticarsi di lei: andate al cinema, leggete un libro, cucinate una torta, soffiatevi il naso. Basterà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso