3 Ottobre Ott 2017 1801 03 ottobre 2017

National Boyfriend Day: i motivi per non festeggiare

Il 3 ottobre, negli Stati Uniti, si celebrano i fidanzati. Con Twitter, la notizia arriva anche in Italia. Ma noi diciamo no. 

  • ...
National Boyfriend Day

Il mondo di Internet, abitato dalle stesse persone del mondo reale ma in una specie di dimensione parallela, che a volte le rende più stupide, ci ricorda che il 3 ottobre è il National Boyfriend Day. Una delle tante feste americane che ci troviamo fra capo e collo senza sapere il perché. Deve c’entrare qualcosa l’ego maschile, l’esaltazione della vita di coppia e l’idea che una donna single non sarà mai troppo miserabile: ricordiamole ancora una volta che secondo la società le manca qualcosa di fondamentale. Un fidanzato. Visto che questi National Whatever Day sembrano avere sempre più successo anche da noi (grazie Twitter), arriviamo preparate ai profondissimi scontri ideologici che si profilano all'orizzonte. Qui una serie di argomentazioni che potrebbero rivelarsi utili.

NON HO NULLA CONTRO LE COPPIE, MA...

Esiste già San Valentino. Fatevene una ragione: non serve un giorno dedicato solo al fidanzato, ne abbiamo già uno per la coppia. Coppia, per l'appunto: l'amore è una cosa che si fa in due. Inutile festeggiare solo una metà della mela. Tenetevi il 14 febbraio, ormai contaminato, irrimediabilmente corrotto, condannato, e lasciateci il 3 ottobre. Che questa casella del calendario non diventi il nuovo campo di battaglia fra single e impegnati. Fra chi critica e chi critica chi critica. Viene il mal di testa solo a pensarci: a nessuno serve l'ennesimo motivo di lagnanze sui social. Quindi, agli innamorati diciamo: godetevi il vostro unico e annuale momento di gloria, la festa di Cupido. Alle innamorate, ricordiamo: i vostri consorti celebrateli al compleanno. Il risultato è lo stesso.

CHI HA DECISO COSA E PERCHÉ

Prima di farvi ammalliare dal romanticismo di questa giornata, di addobbare casa a festa e prenotare l'estetista, ricordatevi che se sdoganiamo il National Boyfriend Day sarà un attimo che ci ritroveremo a segnare in agenda anche lo Steak and Blowjob Day. Sì, mie care, in America hanno un giorno dedicato alle bistecche e alla fellatio. E non sembra si tratti di uno scherzo. Chi decida quando festeggiare cosa e perché non è ancora ben chiaro, ma, nel dubbio, rifiutiamo il pacchetto dei National Day in toto: gli uomini non hanno certo bisogno di una giornata ad hoc per mangiare carne e ricevere tutto il resto.

CI SONO FESTE PIÙ IMPORTANTI

La scelta del 3 ottobre, poi, andrebbe contestata a prescindere. Da sempre, o almeno dal 2004, in questa data si festeggia il Mean Girls Day, in ricordo del film cult di una generazione. Chissà cosa direbbe Regina George di fronte a un simile affronto. Difendiamo il ricordo di una pellicola che ha insegnato a tutte noi che «Nel mondo delle ragazze Halloween è l'unica notte dell'anno in cui ci si può vestire da puttane, senza che nessuno possa dirti niente a riguardo». Amen.

TWITTER CREA, TWITTER DISTRUGGE

E se dopo tutte queste valide ragioni non siete ancora riuscite a fermare chi cerca di festeggiare, ricordate che una parte di Twitter sarà sempre lì a consolarci e farci ridere con battute ciniche e caustiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso