14 Marzo Mar 2018 1300 14 marzo 2018

Chi sono le ministre donne del governo Merkel IV

Quindici dicasteri, divisi tra Cdu, Spd e Csu. Sei di questi a guida femminile. Tra riconferme e novità, conosciamole meglio.

  • ...
Governo Merkel Iv Ministre Donne

Angela Merkel ce l'ha fatta, di nuovo. Dopo sei mesi di trattative, è riuscita a mettere insieme una nuova grosse koalition, la quarta da quando, nel 2005, è stata nominata per la prima volta cancelliera della Germania. Incassata la fiducia del Bundestag, mutti Merkel si prepara a insediarsi insieme ai ministri del nuovo governo. Anche se manca ancora l'ufficialità assoluta, è ormai certo che il governo Merkel IV sarà composto da 15 ministri, con Cdu e Spd a spartirsi il grosso delle cariche e qualche gabinetto affidato alla Csu. Le donne saranno in lieve minoranza: Merkel esclusa, sono sei le donne a cui sono stati affidati gli incarichi.

LE MINISTRE CDU

Partiamo dalle tre donne compagne di partito di Angela Merkel, in forza quindi alla Cdu. Julia Kloeckner, che può vantare un'esperienza parlamentare decennale, è stata nominata ministra dell'Agricoltura. Secondo alcuni analisti, potrebbe essere lei a ereditare il ruolo di leader della Cdu tra quattro anni. Tra volti nuovo e rimescolamenti, spicca la riconferma alla Difesa di Ursula von der Leyer, ormai al suo quarto mandato da ministra. Chiudiamo con Anja Karliczek, a cui è stato affidato il Ministero dell'Istruzione.

LE MINISTRE SPD

Rimane nella squadra di governo, dove era entrata nel 2017 per guidare i ministeri della famiglia e del lavoro, Katarina Barley, a cui stavolta viene affidato il Ministero della Giustizia. Franziska Giffey, invece, ottiene il suo banco di prova al Ministero della Famiglia. L'ultima del lotto è Svenja Schulze, che è stata ministra della Ricerca nello stato della Renania Settentrionale-Vestfalia. Ora per lei arriva un incarico nazionale: ministra dell'Ambiente. Trovate tutte le foto delle ministre nella gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso