Natale 2017

Natale 2017

18 Dicembre Dic 2017 1935 18 dicembre 2017

I consigli e gli errori da non commettere con i regali di Natale

Per stupire, o semplicemente accontentare, i vostri cari servono due cose: pazienza e fantasia. Ecco alcuni spunti per questo 2017.

  • ...
Regali Natale 2017

Gli ultimi giorni prima di Natale possono essere stressanti se ancora non avete comprato tutti i regali della vostra lista. Ma non scoraggiatevi perché sappiamo con certezza che non siete le uniche. Il problema dei doni last minute è commettere errori fatali, come incappare nella scelta sbagliata o nella cosa più banale che ci sia. Quindi munitevi di pazienza e di un po' di fantasia per stupire i vostri cari. Al resto ci pensiamo noi, con una lista di consigli interessanti, ma anche di sbagli da non commettere quando fate gli acquisti per la vostra migliore amica, per il fidanzato o per mamma e papà.

L’AMICA DEL CUORE

La preoccupazione più grande, si sa, sono sempre i regali alle amiche, soprattutto quelle storiche, che si conoscono da anni e alle quali ormai non si sa più cosa prendere, ma anche le colleghe o le conoscenti, alle quali si vuole solo fare un pensierino ma si cade sempre sulle stesse cose. Diciamo basta a quei set di creme e cremine preconfezionate o quei terribili soprammobili che tanto finiranno nell'ultimo cassetto. Stessa sorte tocca anche all'oggettistica natalizia, quindi attente perché la boulle de nèige con Babbo Natale è già obsoleta dopo il 23 dicembre. Allora per l’amica del cuore, soprattutto se fashionista, punta su qualcosa di super glamour, quindi frange e glitter sono i benvenuti come l’originale cappa di Topshop nelle nuance pastello. Stessi colori anche per gli specchietti da borsa a forma di cuore, perfetti per chi è sempre attenta al make up e giusti come pensierino per una collega, anche perché sono personalizzabili con le iniziali del nome e per questo molto originali.

IL FIDANZATO

Fare felice il proprio fidanzato, il proprio compagno o il marito è una delle cose che genera più ansia nelle donne. Toglietevi subito dalla testa di andare a cercare l’ennesima cravatta o un orologio da polso, di cui il vostro lui avrà sicuramente i cassetti pieni. Prima di iniziare, facciamo una precisazione: ogni fidanzato è un mondo a sé ma proprio se siete a corto di idee (e di soldi), questi spunti potrebbero fare al caso vostro. Se è un tipo sportivo o che comunque ama divertirsi e allo stesso tempo è attento alla cura dei dettagli e al design, un’idea originale potrebbero essere le racchette in legno di Frescobol Carioca, con i manici azzurri e le palline en pendant, per giocare sulla spiaggia o in giardino, che però arredano anche appoggiate sulla scrivania per quanto sono raffinate. Se volete invece puntare su abbigliamento e accessori, andate su uno zaino, che può sostituire le fastidiose cartelle e gli permette di essere sufficientemente cool. È color tabacco quello tecnico di Topman, che coniuga glam e prezzo.

MAMMA E PAPÀ

Il regalo per i propri genitori non è mai abbastanza, perché ogni anno vorremmo stupirli in qualche modo o per lo meno ringraziarli per quello che fanno per noi. Per farlo, evitate quanto meno di regalare alla mamma accessori da cucina e al papà il solito pullover blu. Puntate sulla moda e qualsiasi sia la loro età, cercate di stupire lei con un bel cappotto in lana lunghissimo e molto morbido e lui con una pochette da taschino a piccoli fiori colorati , da mettere con una bella giacca sia per andare al lavoro che al bar con gli amici. Ne esistono di varie marche e di vari prezzi, è vero, ma noi vi suggeriamo Cos per lei e Paul Smith per lui. Se invece volete semplificarvi le cose e accontentare entrambi con un’unica mossa, allora prendete un regalo comune. E cosa potrebbe essere meglio di una Smartbox? Ovvero quei simpatici pacchetti viaggio con molte mete a disposizione, che possono scegliere da sé. La formula 'Rilassante evasione' promette molto bene.

I PIÙ PICCOLI

A Natale bisogna sempre pensare ai bambini. Ai propri o a quelli degli altri. Anche in questo caso però cercate di uscire un po’ dai soliti cliché, evitando macchinine e trattori per i maschietti e le solite bamboline per le femminucce. Invogliate i vostri figli o i nipoti a sviluppare la propria curiosità e la conoscenza. Lisciani, ad esempio, offre molti giocattoli educativi ma divertenti, come il microscopio deluxe, che lo trasforma subito in un piccolo scienziato, tra vetrini e provette. Storie della buonanotte per bambine ribelli (Mondadori), invece, è il titolo del libro illustrato che dovete assolutamente regalare alle vostre figlie, perché si informino sulle vite di cento donne straordinarie, attraverso immagini molto curate, raccolte da Francesca Cavallo ed Elena Favilli. Ora non vi resta che correre nei negozi o prenotare online. E buone feste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso