27 Febbraio Feb 2018 1950 27 febbraio 2018

Christian Dior: la sfilata Autunno-Inverno 2018/19

La sfilata andata in scena alla settimana della moda di Parigi ha visto un ritorno alle battaglie femministe degli Anni '60. Tra slogan, suffragette e riviste vintage.

  • ...
Sfilata Dior 6

Anche il mondo della moda è stato contagiato dallo spirito femminista riemerso in questi mesi dopo le rivoluzioni di Me Too e Times'Up. In particolare, è stata l'originale sfilata di Christian Dior ad alzare il sipario della Settimana della Moda di Parigi il 27 febbraio ispirata ai movimenti degli Anni '60. Tra riviste di moda strappate, slogan vintage, e fotografie di suffraggette in bianco e nero il musée Rodin della Capitale francese ha fatto un tuffo indietro nel tempo per la collezione autunno inverno 2018-2019 firmata dalla stilista Maria Grazia Chiuri, che ha dedicato i suoi 61 look alle battaglie femministe di oltre 50 anni fa. Il parallelepipedo costruito nei giardini del museo ha ospitato una passerella di ritagli di giornale, dettagli di copertine di riviste come Haper’s Bazaar e L’Officiel.

Se lo slogan We Should all be Feminist era il messaggio stampato sulla T-shirt di Dior nella collezione prêt-à-porter della Primavera-Estate 2017, diventato poi una tendenza adottata anche da molte star come Chiara Ferragni, la stilista Chiuri per la nuova collezione ha deciso di continuare con i messaggi a favore della libertà femminile facendo sfilare il maglione anti-molestie con su scritto C’est non, non, non et non! .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso