Festival Sanremo 2018

Festival di Sanremo 2018

9 Febbraio Feb 2018 1030 09 febbraio 2018

Le pagelle ai look della terza serata di Sanremo 2018

Eva Pevarello e Noemi bocciate. Hunziker sottotono. Giorgia ammalia in un completo maschile che le cade a pennello. E gli uomini? I voti al terzo show.

  • ...
Look Terza Serata Sanremo

Una terza serata sanremese leggermente in calo in fatto di stile per conduttori e concorrenti. Servono gli ospiti, e in particolare Giorgia, a tirare su la media. Michelle Hunziker (che non aveva ancora sbagliato un abito) punta sul classico ma appare irrigidita dentro ad outfit da svecchiare. Si salva grazie alla scelta del rosa per il terzo abito. Virginia Raffaele incanta pubblico e platea e con le sue battute riesce a far apparire rilassato anche il direttore artistico Claudio Baglioni. Il suo look però non colpisce come dovrebbe.
Diamo i voti agli outfit della terza serata del Festival.

Michelle in versione first lady

La conduttrice svizzera gioca in casa indossando le creazioni firmate dalla casa di moda Trussardi ma sembra non sentirsi a suo agio nell’abito a sirena con lungo strascico e giacca avvitata. La mise è elegante ma poco adatta alla sua personalità spumeggiante.
Voto: 6.

Michelle = Barbie showgirl

Il rosa le dona. Il vestito ha un bel taglio che lascia la schiena scoperta, inserti plissettati che movimentano la gonna e un mare di piccole paillettes trasparenti che circondano la vita. Avremmo voluto vederlo abbinato a capelli sciolti in onde morbide stile Anni '40.
Voto: 8.

Mudimbi, la scoperta della serata

Si esibisce nella prima mezzora ed è candidato al titolo di migliore giovane proposta con la sua canzone Il Mago. Porta sul palco un portamento innato e grande classe. Il completo in shantung ricamato a motivi floreali è ardito ma vincente.
Voto: 8.

Noemi, perché?

La cantante non manca certo in personalità e si è sempre distinta per uno stile coraggioso che non necessita di troppi fronzoli. Così l’abito dalla scollatura vertiginosa sul davanti lascia spiazzati.
Voto: 5.

Giorgia regina di stile

Duetta e commuove insieme a James Taylor. Porta con disinvoltura un completo giacca e pantaloni (di Dsquared2) dal fitting perfetto. Make up e hair styling le si addicono.
Voto: 10.

Eva e le forme sbagliate

Sorvolando sul tessuto-zanzariera, l’abito dell’ex concorrente di X Factor, nelle nuove proposte, cade in maniera innaturale. La cintura di seta sembra improvvisata intorno alla vita e 'gonfia' troppo la gonna. Insufficienza.
Voto: 5.

Giuliano Sangiorgi ha dimenticato il rock

Ma non l’immancabile T-shirt sotto il blazer. Applicazioni che brillano a ogni movimento sostituiscono anelli e catene. Buona la scelta delle calzature e il fit dei pantaloni.
Voto: 6 e mezzo.

Baglioni si rilassa

Il direttore artistico ormai si muove con nonchalance tra presentazioni, duetti (troppi?) e chiacchiere. E finalmente si lascia un po' andare con una giacchetta casual sopra alla camicia bianca e stivaletti Chelsea.
Voto: 7 e mezzo.

Mario Biondi accessoriato

Il cantante siciliano osa provando una giacca di colore improbabile e stampa zebra. Però gli occhiali geometrici e i baffi alla Capitan Uncino sono un segno distintivo divertente.
Voto: 6 e mezzo.

L’occasione persa di Virginia Raffaele

L’abito non rende giustizia al suo fisico statuario, i decori sulla scollatura non sembrano preziosi e l’orlo è troppo corto rispetto ai sandali tacco dodici. Insomma, da lei ci aspettiamo di più. Ma il premio va alla bravura.
Voto: 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso